Alcool: non sempre fa male alla salute!

- 24/10/2011

alcolL’abuso di alcool fa male, e questo lo sappiamo tutti! Ma siamo sicuri che in dosi moderate sia totalmente dannoso?


Secondo uno studio (Alcoholism, Clinical and Experimental Research), che ha analizzato un  campione di 1824 persone fra i 55 e i 65 anni per un periodo di 20 anni, pare che coloro che bevono alcool vivono più a lungo.

Durante questo periodo il 69% degli astemi sono morti, contro il 60% di decessi registrati tra chi alzava molto il gomito e il 41% tra i bevitori moderati (da uno e tre bicchieri di vino al giorno)”. Tanti gli spunti di riflessione.

Naturalmente le polemiche non si sono fatte attendere, come quelle dello Surgeon General’s Warning, che ha ribadito la terribile pericolosità e negatività, non solo fisica, ma anche  sociale dell’ alcool, un aspetto negativo non da poco!

Ma cerchiamo di capirci qualcosa in più.

L’alcool etilico, noto anche come etanolo, viene digerito da stomaco e fegato con una serie di reazioni di ossidazioni consecutive, in cui viene trasformato prima in acetaldeide e poi in acido acetico, e infine bruciato definitivamente per ottenere energia e anidride carbonica.

In particolare, l’aldeide acetica è tossica per il fegato se oltrepassa una determinata concentrazione, ed ecco perchè l’alcool in dosi eccessive fa male

Naturalmente non si sono fatte attendere le rezioni

Ma quali sono le sostanze che fanno bene nelle bevande alcooliche?

Facciamo alcuni esempi:

Nel vino, l’azione combinata di alcool e polifenoli (contenuti nelle buccie dell’uva) protegge da malattie cardiovascolari; la melatonina regola il meccanismo di sonno e veglia, e ha anch’essa un’azione cardioprotettiva. 

Ancora, la birra ha un elevato contenuto di vitamine e di sali minerali quali magnesio, fosfati, potassio e selenio, e un buon contenuto energetico; queste sostanze possono prevenire la formazione di tumori e proteggono il sistema cardiovascolare.

Questi semplici esempi, quindi, ci dimostrano che le sostanze alcooliche, in quantità assolutamente moderate, potrebbero avere riflessi non solo negativi.

Ciò che va assolutamente combattuto è l’abuso, che può avere effetti catastrofici sulla nostra salute!


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta