Bere caffè dopo un pasto fa male

- 24/02/2017

Bere caffè dopo pranzo o cena fa bene o male all’organismo? Rischi e benefici per la salute

caffè

Sono tante le ricerche che vedono protagonista una delle bevande più amate al mondo: il caffè.

Più volte abbiamo parlato delle proprietà benefiche e delle controindicazioni che derivano dall’assunzione del caffè.

Alzi la mano chi non ha mai preso il caffè dopo pranzo soprattutto alzi la mano chi non lo ha magari preso al ristorante dopo un pranzo abbondante.

Sicuramente è successo al 70-80% delle persone che ormai consumano il caffè come abitudine senza però sapere che questa, soprattutto dopo pasti pesanti, può far male alla salute.

Pensare che un semplice caffè possa far male al nostro organismo troverà certamente pareri discordanti ma questa affermazione proviene da una ricerca effettuata da un’ autorevole istituto di ricerca americano ed i risultati ottenuti sono stati poi pubblicati sul Journal of Nutrition.

I risultati hanno infatti dimostrato che bere un caffè soprattutto in seguito ad un pasto sostanzioso e particolarmente calorico ha può essere un rischio per la nostra salute in quanto interferisce con l’ elaborazione da parte del nostro corpo di eliminare gli zuccheri.

Infatti la caffeina funge da disturbatore per stomaco e pancreas andando a intaccare la produzione di quegli ormoni che nel nostro metabolismo si preoccupano di elaborare gli zuccheri ed abbassare così i livelli di glucosio nel sangue.

Bere caffè dopo un pasto fa male?

Il caffè bevuto dopo i pasti è rischioso per la salute: bere il caffè a fine pasto, soprattutto quando quest’ultimo è stato abbondante, può essere rischioso per la nostra salute.

caffè chicchi

La ricerca, pubblicata su lJournal of Nutrition, ha constatato che il caffè dopo i pasti interferisce con la capacità del nostro corpo di eliminare gli zuccheri dal sangue.

In pratica, i grassi assimilati interagiscono negativamente con la caffeina, interrompendo la comunicazione tra stomaco e pancreas e quindi la produzione di ormoni capaci di regolare il metabolismo degli zuccheri.

zucchero

In poche e semplici parole la caffeina impedisce l’abbassamento dei livelli di glucosio nel sangue.

Il risultato?

Un sangue con troppo zucchero in circolazione.

coffee

Ridurre il consumo di caffeina per favorire il benessere del nostro organismo

tazza di caffè

Cosa fare? La risposta è semplice, quando si consuma un pasto già di per se pesante è preferibile rimandare la pausa caffè magari a fine digestione così da evitare di affaticare inutilmente il nostro corpo visto che in fin dei conti non è uno degli alimenti indispensabili per la nostra sopravvivenza.

Un piccolo sacrificio a favore del benessere del nostro corpo che dite si può fare di tanto in tanto non credete?

Oppure si mangia meno! Infatti pare che questa particolare interazione si verifica solo a seguito di un pasto abbondante.

caffè

Cose da sapere sul caffè


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta