Come calmare la fame nervosa


Cos’è la fame nervosa e perchè si presenta? Come si previene e quali sono i rimedi naturali per combatterla?

fame nervosa

Soprattutto in alcune circostanze si sente l’esigenza di mangiare qualcosa pur non avendo fame. Si gira in cucina alla ricerca di qualcosa da stuzzicare o si apre il frigo prendendo alla ricerca di qualche sfizio.


Cos’è la fame nervosa

La fame nervosa rappresenta un irrefrenabile impulso, che porta le persone a riversarsi sul cibo non essenzialmente per fame. La fame nervosa è un’ alterazione del meccanismo di controllo della fame da parte dell’ipotalamo che dovrebbe indurre l’organismo alla ricerca di cibo quando il livello di zuccheri è troppo basso e quindi si è in stato di ipoglicemia.

Chi soffre di fame nervosa è preso da raptus da fame in qualsiasi ora al giorno e della notte, non rispettando così una sana e corretta alimentazione.

fame nervosa

Cause della fame nervosa

Le cause possono essere sia biologiche con un errata gestione di questo meccanismo, sia psicologiche quando si è in stato di stati di ansia, stress, noia, tristezza, scarsa autostima e solitudine.

Alcuni esperti hanno spiegato questo disturbo alimentare facendo risalire la vera causa inconscia ad un’errato comportamento della madre durante le prime fasi di vita del bambino, che quando piange, anche se non ha fame, le offre la poppata. Pare che sia proprio in questa fase di vita della persona che si sviluppa una confusione tra lo stato di fame e lo stato di richiesta di affetto; fattore che determinerebbe l’insorgenza, in età adolescenziale o adulta, della c.d. fame nervosa.

Prevenire la fame nervosa

Se ci troviamo di fronte ad una fame nervosa psicologica, bisogna agire sulle cause, eliminando lo stress o gli stati d’ansia.

In questo modo la mente aiuterà il corpo a gestire meglio il proprio meccanismo di richiesta di cibo.

Combattere la fame nervosa con i rimedi naturali

Un valido aiuto per chi soffre di fame nervosa proviene dall’assunzione di citrus aurantium e della rhodiola rosea, che hanno il privilegio di calmare la fame compulsiva.

Ma anche altre erbe officinali quali il tiglio, la melissa, l’angelica e la passiflora sono delle piante che aiutano il corpo a rilassarsi e a calmare gli stati d’ansia.

Per chi, invece, cerca un rimedio che conferisca senso di sazietà, suggeriamo gli integratori a base di glucomannano, gomma guar, cellulosa e inulina.

INFUSO DI AVENA CONTRO LA FAME NERVOSA

avena

Come procedere? Mettere in infusione un cucchiaio di avena in 1/4 d’acqua bollente, lasciandola riposare per 5-10 min.

Consumare la bevanda prima dei pasti. Vedrete sopraggiungere un senso di sazietà anche consumando un pasto leggero.

Per chi volesse approfondire l’argomento: LE REGOLE PER COMBATTERE LA FAME NERVOSA.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta