Chiacchiere di carnevale ricetta


Chiacchiere di carnevale ricetta

Sommario

Chiacchiere di carnevale fatte in casa: ricetta originale Le chiacchiere sono un tipico dolce di carnevale, e da buona buongustaia proprio non potevo mancare di prepararle. Quest'anno oltre alla forma tradizionale ho voluto realizzare chiacchiere anche in versione romantica (cuoricini) ed angelica (angeli e stelle). Questa volta però mi son fatta aiutare dalla mamma (per la friggitoria) e dal papà (per l'impasto e la stesura dello stesso). Il risultato? Chiacchiere buonissime da leccarsi i baffi! Ed una bella sorpresa per loro che ignari di tutto finiranno sul mio blog. :D

Tempo di preparazione:
40 minuti
Tempo di cottura:
2 minuti
Quantità:
8

Ingredienti Ricetta

  • Farina 500 gr
  • Uova 2
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Lievito paneangeli 1/2 bustina
  • Burro 50 gr
  • Sale 1 cucchiaino
  • Limone grattugiato 1 scorza
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Grappa o liquore a piacere 1 goccio

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100
  • Calorie 500
  • Grassi 36
  • Carboidrati 45
  • Proteine 8

chiacchiere di carnevale forme originali


Procedimento delle chiacchiere al forno o frappe

Setacciate e disponete la farina sulla spanatoia a fontana.

chiacchiere ricetta

Al centro aggiungete le uova, il sale, il lievito, lo zucchero ed il burro precedentemente sciolto e fatto raffreddare.

Impastate il tutto (noterete un impasto sin da subito disomogeneo, con la farina che scappa ovunque! E’ normale, non preoccupatevi).

chiacchiere ricetta fai da te

Non spaventatevi dalla foto, ci son 4 uova perchè noi abbiamo dovuto utilizzare il doppio degli ingredienti, avendo optato per 1 chilo di farina.

impasto per chiacchiere

Dopo aver lavorato per qualche minuto l’impasto, aggiungete la scorza del limone grattugiata, il liquore scelto e pian piano l’intero bicchiere di vino bianco.

L’impasto dopo la lavorazione deve risultare omogeneo, elastico. Il vino vi servirà per regolare la compattezza e l’elasticità, per cui servitevene fin tanto basti. Dopo aver lavorato ancora l’impasto per altri 10 minuti circa, energicamente (ecco perchè serviva mio padre!), formate un panetto e ricopritelo con della pellicola trasparente.

Lasciate riposare per mezz’ora in frigo.

lavorazione impasto chiacchiere

Estraete l’impasto dal frigo e munitevi di matterello e farina, da cospargere sulla spianatoia o sul tavolo.

A questo punto procedere tagliando con un coltello l’impasto in 4 parti, ognuna delle quali va stesa finchè non si ottenga una sfoglia abbastanza sottile. Per chi usa la macchinetta per stendere la pasta, lo spessore della sfoglia deve corrispondere alla  penultima tacca.

forma chiacchiere di carnevale

Ora, servendovi di una rondella formate dei rettangoli di circa 4 cm di larghezza e 6-8 di lunghezza.

Praticate una incisione, sempre con la rondella, nel mezzo di ogni formina e passate l’estremo superiore dentro la fessura, per dare la forma tipica della chiacchiera.

chiacchiere fritte

Disponete le chiacchiere su un vassoio, precedentemente cosparso di farina e cuocete in olio bollente. La fiamma dev’essere media.

La cottura è veramente breve, 1 min da un lato ed 1 min dall’altro.

In ogni caso quando l’impasto è colorito abbastanza, come mostra la foto, è ora di toglierle dall’olio (con questa cottura saranno molto croccanti!). Consiglio di versarle tutte in una ciotola, dove avrete adagiato tovaglioli assorbenti, per l’olio.

chiacchiere di carnevale fritte

Dopo la cottura, lasciate raffreddare completamente, poi cospargere le chiacchiere di zucchero a velo da ambedue i lati. Saranno ottime, squisite, profumate e croccanti! Nessuno saprà resistergli!

Video ricetta delle chiacchiere o frappe

Se volete preparare delle confezioni per regalarle, munitevi di carta trasparente per impacchettarle e di stelle filanti.

chiacchiere confezione regalo

Ricette dolci di carnevale


Commenti (1): Vedi tutto

  • lina - - Rispondi

    Il lievito di birra nell impasto delle chiacchiere non le ammorbidisce invece di renderle croccanti?

Lascia una risposta