Involtini di Verza vegetariani


Involtini di Verza vegetariani

Sommario

Gli involtini di verza vegetariani (senza carne) e cotti al forno possono essere serviti come antipasto, primo piatto o secondo piatto. Gustosissimo il ripieno di riso, carote, cipolle e verza. Realizzare gli involtini è il modo migliore anche per far mangiare le verdure ai bambini.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
45 minuti
Quantità:
12 involtini

Ingredienti Ricetta

  • Riso (ribe) 280 gr
  • Carota 1
  • Costa di sedano 1
  • Cipolla 1
  • Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
  • Cavolo verza 1
  • Brodo vegetale 1 l
  • Parmigiano reggiano 80 gr
  • Vino bianco 200 ml
  • Sale e pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 200
  • Calorie 180

involtini di verza

Procedimento Involtini di verza al forno senza carne ricetta vegetariana

Adagiate sul fuoco una pentola capiente con dell’acqua salata e portatela a bollore.

Staccate dalla verza, molto delicatamente, le foglie, evitando di romperle, ed eliminando con un coltellino la venatura centrale fibrosa.

involtini di verza vegetariani

Sbollentate le foglie per qualche minuto, finchè non iniziano a diventare “trasparenti”, quindi scolatele, prendendole una per volta ed adagiatele su un canovaccio. (Non buttate via l’acqua, ma al suo interno immergete un dado vegetale).

Lavate e tagliate il cuore della verza finemente.

involtini di verza ricetta

Tritate finemente la carota, la cipolla ed il sedano (aiutandovi con un robot da cucina).

Fate scaldare in una padella antiaderente l’olio e poi aggiungete il trito.

Lasciate appassire a fuoco basso le verdure per almeno 10 minuti, poi alzate il fuoco, versate all’interno il riso per farlo tostare  (per 2-3 minuti).

E nel frattempo immergete il cuore di verza tagliato precedentemente nel brodo vegetale. Lasciate cuocere per 10 min.

involtini di verza vegetariani 2

Sfumate con il vino bianco il trito, a fiamma viva, e solo quando sarà completamente evaporato aggiungete il brodo vegetale e la verza precotta.

Salate<, pepate e cuocete il riso al dente aggiungendo il brodo poco per volta, ogni volta che servirà.

Quando il riso sarà cotto, spegnete il fuoco, e mantecate con il parmigiano grattugiato ed un filo d’olio fresco.

involtini di verza al forno

Lasciate intiepidire il riso prima di realizzare gli involtini (sarà più facile per voi maneggiarli).

Prendete le foglie di verza e tenetele ben aperte, mettendo al centro di ognuna due cucchiaiate di riso. Ripiegatele a pacchetto.

Quindi adagiate gli involtini, con la parte ripiegata verso il basso, in una pirofila da forno dove avrete precedentemente cosparso o con il brodo vegetale o con la besciamella.

Gli involtini non vanno sovrapposti, ma adagiati uno di fianco all’altro, ed andranno ricoperti con ancora del brodo vegetale o della besciamella ed infine con una spolverata di parmigiano.

Infornate in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti.

Sfornate e servite gli involtini dopo averli fatti riposare per almeno 5 minuti.

VIDEO RICETTA INVOLTINI DI VERZA


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta