Piadina di pollo versione kebab: ingredienti e ricetta

Arianna Preciballe
  • Esperta in ricette e alimentazione
Piadina di pollo versione kebab: ingredienti e ricetta

Sommario

Piadine farcite con pollo, insalata, pomodori e patatine al forno: ricetta light. Per chi ama le piadine farcite ma sta seguendo un regime alimentare ipocalorico ecco una ricetta che può tornare utile, sperimentata e risultata buonissima!

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
2 persone

Ingredienti Ricetta

  • Piadine 2
  • Pomodori 1
  • Ravanelli 3
  • Lattuga 5 foglie
  • Cipolla 1/2
  • Patatine al forno 200 gr
  • Sale e pepe q.b.

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1 paidina farcita
  • Calorie 320 calorie

Se cercate un piatto gustoso ma light, perfetto anche da portare in spiaggia, non potete assolutamente perdere questa ricetta; si tratta di Piadine Kebab in versione dietetica. Come si preparano? Scopriamolo insieme!

Piadine farcite: ricetta light

Per iniziare a preparare il pasto che vi proponiamo oggi, vi basterà adagiare alcune fettine di pollo sulla piastra e farle cuocere a fuoco medio, salando e pepando; potete anche aggiungere erbette e spezie a piacere.

Nel frattempo infornate le patatine al forno: potete scegliere quelle già confezionate o preparale voi, sbucciandole e poi tagliandole nella forma che più preferite. Saranno perfette per accompagnare il vostro piatto.

Anche le verdure andranno lavate, tagliate e cotte (al forno o in padella); scegliete quelle che preferite come peperoni, zucchine o melanzane ma se volete dare un tocco fresco non dovreste rinunciare a pomodori, ravanelli e insalata. Anche la cipolla si sposa alla perfezione con questo piatto; se la si preferisce meno “forte” basta tenerla immersa nell’acqua per un pò.

Piadina light: come prepararla

Piadine farcite: ricetta light

Cotto il pollo, spezzettatelo aiutandovi con delle forbici da cucina e lasciatelo sulla piastra finché quanto le verdure non saranno ben cotte.

Scaldate le piadine (vanno bene sia quelle italiane che le tortillas), iniziate a condirle e ad aggiungere gli ingredienti. Potete partire con le salse adagiandole sul fondo e poi procedere con tutti gli altri ingredienti scelti. Coprite il tutto con altre salse (la più adatta se state attente alla linea è quella allo yogurt greco) e poi chiudete!

Quando arrotolate il tutto, però, fate attenzione a stringere bene in modo che gli ingredienti non scappino via; volendo potete avvolgere il “cono” in un po’ di carta stagnola.

Il risultato sarà una piadina light squisita e soddisfacente per il vostro palato… Ma senza sensi di colpa. E voi la proverete?