Strigoli all’amatriciana bianca

Strigoli all’amatriciana bianca

Sommario

È un piatto tipico della cultura laziale,si differenzia dalla classica amatriciana perché non ha il pomodoro. Oggi io la propongo con lo strigolo che è una pasta fatta a mano con acqua e farina simile allo strozzaprete.

Tempo di preparazione:
35 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Cipolla bianca frullata 1/2 cipolla
  • Strigoli 400 gr
  • Guanciale a cubetti 250 gr
  • Pecorino di fossa 60 gr
  • Peperoncino in polvere Quanto basta
  • Olio evo Quanto basta

Come preparare gli strigoli all’amatriciana bianca:

  • Prendo una padella, metto la cipolla frullata e l’olio evo.
  • Appena soffrigge aggiungo il guanciale tagliato a cubetti.
  • Aggiungo un mezzo mestolo di acqua ad ebollizione per far sciogliere bene la cipolla e cuocere il guanciale.

close-up of italian guanciale or pancetta on wooden cutting board

  • Nel frattempo metto in cottura gli strigoli in una pentola d’acqua in ebollizione e salata leggermente.
  • Raggiunta la cottura scolo la pasta e la verso nel condimento aggiungendo il peperoncino in polvere.
  • Salto la pasta nel condimento.
  • Una volta che si sarà insaporita la trasferisco nel piatto e ci grattugio sopra del pecorino di fossa.
  • Il piatto è pronto per essere servito.