Verza con briciole, acciughe e peperoncino

Verza con briciole, acciughe e peperoncino

Sommario

Oggi vi proponiamo un piatto classico con qualche sfumatura particolare. Si tratta di un contorno veramente sfizioso, che può essere gustato in qualsiasi momento del pasto, sia pranzo che cena. Con il suo retrogusto leggermente piccante, vi stuzzicherà il palato.

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
5 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Fette di pancarrè 2
  • Verza 500g
  • Peperoncino fresco 1
  • Spicchi d'aglio 2
  • Filetti di acciuga sott'olio 2
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Come preparare la verza con briciole, acciughe e peperoncino:

Sbriciolare le fette di pancarrè, usando un mixer.

Prendere la verza, sfogliarla, tagliarla a listarelle, lavarla e sgocciolarla in una centrifuga per insalata.

Tagliare il peperoncino nel senso della lunghezza, eliminare i semini e tagliarlo a striscioline.

Pulire gli spicchi d’aglio.

240-F-202305361-QOYHINAtNVixiEAudA0v7qR14wXNDGgT

In una padella, scaldare 3 cucchiai d’olio, fai rosolare l’aglio e il peperoncino per pochi secondi.

Aggiungere la verza, mescolare, mettere un pizzico di sale e lasciar rosolare a fuoco vivo mescolando spesso, per un paio di minuti, in modo che prenda sapore.

Prendere un padellino e aggiungere un filo d’olio con i filetti di acciuga, aggiungere il pane e lasciar cuocere finché il pane non si tosterà.

Prendere un piatto fondo e aggiungere la verza con una cascata di pane aromatizzato all’acciuga e servire subito.

Lismey Pedroso
Suggerisci una modifica