Waffles al cacao

Waffles al cacao

Sommario

Una cialda croccante fuori e morbida dentro, cotta su doppie piastre roventi che gli conferiscono il caratteristico aspetto a grata. Sono uno dei piatti più golosi da gustare a colazione, da servire accompagnati con Nutella o marmellata.

Tempo di preparazione:
40 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4

Ingredienti Ricetta

  • Latte 200ml
  • Farina di riso integrale 100g
  • Farina di quinoa 100g
  • Zucchero di canna 60g
  • Fecola di patate 40g
  • Cucchiai di acqua 6
  • Cucchiai di cacao in polvere 5
  • Cucchiaini di cremor tartaro 2
  • Cucchiaino di bicarbonato 1
  • Olio di semi q.b.
  • Cioccolato fondente 200g
  • Zucchero a velo q.b.

Come preparare i Waffles al cacao:

  1. Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, mescolare e aggiungere mano a mano tutti gli ingredienti liquidi fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  2. Ungere la pasta per Waffles con l’olio di semi e versare un po’ di impasto e cuocere per 5 minuti.
  3. Tagliare il cioccolato e fare sciogliere a bagnomaria.
  4. Servire i Waffles caldi, aggiungere il cioccolato sciolto e spolverizzare con lo zucchero a velo

Ne esistono diverse varianti, tipiche del Belgio, della Francia, della Germania, della Scandinavia e dei Paesi Bassi. In Italia esiste un dolce simile nella tradizione abruzzese e molisana chiamato ferratella, nella Alta Val Chisone e nella Alta Val di Susa esistono dei dolci simili chiamati “gòfri“, in Canavese una preparazione assimilabile prende il nome di “ofela“. Un dolce molto simile è il “pancake” e della stessa famiglia fanno parte anche le crespelle e i biscotti croccanti, come le tegole dolci.

Lismey Pedroso
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter