Vitamina B12: un aiuto al cervello

Vitamina B12: un’ottimo aiuto contro la perdita di memoria

Sapevate che l’assunzione della vitamina B12 potesse essere tanto preziosa per il nostro cervello?

VITAMINA B12

Ebbene studi effettuati da un noto centro di ricerca su un campione di individui di un’età compresa tra i 61 e gli 87 anni , ha monitorato in 5 anni la loro attività celebrale portando alla luce una importante scoperta. È emerso infatti che l‘assunzione costante di questa vitamina attraverso i cibi come carne, pesce, uova e latticini, possa aiutare il nostro cervello ad evitare la perdita di memoria che solitamente iniziano ad affiorare dopo il 60° anno di età.

vitamina  b12

Più si va avanti con l’età infatti e più il nostro cervello è vittima di una riduzione del volume celebrale, e proprio lo scopo di questa ricerca è volto a mettere in luce quelli che sono stati dei risultati a dir poco sorprendenti in questo campo. Dall’ analisi dei soggetti infatti sono emersi notevolissimi miglioramenti in coloro che hanno fatto largo consumo di tale vitamina B12 rispetto invece a quelli che non assumendola rischiano addirittura 6 volte in più di riscontrarne una diminuzione.


Leggi anche: Carenza vitamina D nei bambini: cura e sintomi

Unico neo di questa ricerca riguarda però il non aver specificato se medesimo risultato viene raggiunto anche assumendo integratori al posto del normale consumo dei cibi… staremo a vedere.