Come avere un sorriso perfetto: consigli e trucchi degli specialisti


Igiene dentale, cura e prevenzione: ecco le buone abitudini da mettere in pratica per avere e mantenere una bocca bella e sana, seguendo i suggerimenti degli esperti del Dental Center dell’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano. 

Smile,


Una buona igiene orale è fondamentale non solo per la salute della bocca, ma, più in generale, per quella di tutto il corpo. Prevede, innanzitutto, il corretto spazzolamento dei denti almeno tre volte al giorno, dopo i pasti principali, utilizzando quotidianamente il filo interdentale.

Sono manovre che hanno lo scopo di eliminare meccanicamente la placca batterica dalle superfici dei denti allontanando eventuali residui di cibo.

Vediamo di seguito una serie di altre accortezze indicate dagli specialisti del Dental Center dell’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano.

Le regole d’oro per una corretta igiene orale

Cleaning, Mouth

Bisogna spazzolare accuratamente ogni dente, compresi gli ultimi molari, gli alveoli, la parte interna dell’arcata dentale superiore e inferiore, la lingua.


Leggi anche: Allattare in pubblico consigli e trucchi

Lo spazzolino deve essere conforme alla tipologia di bocca e all’età: in base alla dimensione, si può scegliere una testina piccola o una media con setole morbide di tipo “soft”. Lo spazzolino va sostituito ogni 3-4 mesi.

Controlli e sedute di igiene professionali vanno effettuati periodicamente, almeno due volte all’anno: il dentista può accorgersi di problemi non visibili a occhio nudo e può intervenire tempestivamente per evitare che la situazione peggiori.

Per problemi di disallineamento o denti storti l’ortodonzia è la soluzione. Grazie agli apparecchi, sia tradizionali che trasparenti, e all’aiuto di esperti ortodontisti sarà finalmente possibile ridere senza nessun imbarazzo.

Dentist,

In caso di mancanza di uno o più denti è necessaria una visita con l’odontoiatra. Non si tratta solo di un problema estetico: perdere denti può essere un problema per la funzionalità della masticazione. In base ai casi singoli gli altri denti potrebbero danneggiarsi o sovraccaricarsi indebolendosi. Grazie agli impianti e protesi, sarà possibile ritrovare sorriso e masticazione adeguata.

Sorriso spento a causa di discolorazione dei denti? Puoi farlo tornare al suo colore naturale grazie ai trattamenti di odontoiatria estetica come lo sbiancamento in studio o domiciliare. Esistono, poi, le faccette estetiche, ovvero sottili lamine di ceramica adatte per dare nuova forma e colore ai denti.

Soffri di gengive sanguinanti? In una situazione simile il Professor Roberto L. Weinstein, responsabile del Dental Center di Humanitas di Rozzano, consiglia di “migliorare la propria igiene orale spazzolando meglio e per un periodo più lungo (almeno 3 minuti per volta) i propri denti. Se dopo una settimana il sanguinamento dello spazzolino non si arresta, allora è necessario rivolgersi al dentista”.

Commenti: Vedi tutto