Crema viso: come sceglierla e applicarla sulla pelle

Come si sceglie una crema viso e come si applica correttamente alla pelle? Per ottenere un risultato perfetto non occorre semplicemente stenderla ma è necessario conoscere alcuni trucchi del mestiere per un risultato perfetto

crema viso come usarla

Saper applicare e scegliere correttamente la crema per il viso sembra una sciocchezza. In effetti prendiamo la crema specifica per la nostra pelle e la stendiamo sulle zone del viso fino all’assorbimento.

Invece non è assolutamente cosa semplice, anzi la stesura della crema viso rappresenta uno step decisamente importante con delle fasi che devono essere seguite passo passo ed ottenere un risultato efficace.

Seguire una sorta di vademecum sembrerà decisamente scocciante ma vi porterà notevoli benefici, ottenendo così una pelle sempre ben idratata ma soprattutto elastica per tenere lontano il più possibile il formarsi delle classiche rughe.

Crema viso: come sceglierla

crema viso spalmare

Innanzitutto è importante prima di procedere all’ applicazione della crema la scelta di quella che maggiormente si addica al vostro tipo di pelle: prevenzione rughe, tipologia della pelle ( secca, grassa oppure mista).

Perché è fondamentale? In commercio ci sono tantissime creme specifiche per ogni esigenza ed è importante saperle distinguere.

Un esempio? Se siete giovanissime vi sono alcuni prodotti che vi permetteranno di mantenere l’elasticità a livelli ottimali e sempre molto idratata, diverso invece il discorso per le pelli mature che dovrebbero invece scegliere prodotti magari contenente basi di retinolo oppure collagene che stimolino le cellule del viso ed attenui le rughe d’espressione tipiche dell’ età.

Come preparare la pelle alla crema viso

Una volta scelta la vostra crema prima di procedere all’ applicazione altra fase è la detersione della zona interessata.

Non basta infatti risciacquare il vostro viso con un po’ di acqua e sapone ma al contrario, scegliere di preparare la pelle all’ assorbimento con una purificazione dettata da latte detergente prima e tonico dopo è ciò che la vostra pelle chiede dopo un’ intensa giornata “di esposizione” agli agenti esterni.

Perché detergere a fondo è importante? Perché i residui di make up sulla vostra pelle uniti alla crema idratante non farà altro che andare ad ostruire i vostri pori della pelle.

Quanta crema usare

La quantità è un’ altro fattore importante, sembra un’ altra sciocchezza invece non deve essere sottovalutato perché bisogna stendere sul viso un giusto quantitativo per ottenere risulati efficaci, maggiori ed in poco tempo.

È sufficiente infatti una piccola dose di prodotto, grandezza pari a quella di una nocciola, riscaldandola tra le mani ed applicata successivamente su punti specifici: fronte, naso, mento, guance e collo. Si avete capito bene, anche il collo deve essere incluso nell’ idratazione (scommetto che non tutti lo fanno eh! ) motivo? È una delle parti del corpo più sensibile all’ invecchiamento.

Come spalmare la crema viso

Una volta applicata nelle 5 zone specifiche, necessariamente dovete massaggiare tutte le parti con una leggera pressione dei vostri polpastrelli, sempre con delicatezza mi raccomando perché comunque stiamo parlando di una delle parti del corpo più delicate.

I massaggi devono avvenire con movimenti circolari, dal centro verso l ‘esterno ma soprattutto godetevi queste fasi, rilassatevi, perché sono step di bellezza da non vivere come obbligo ma una concessione alla vostra pelle in seguito ad intensa e stressante giornata.