French ai piedi: tecniche e consigli per realizzarlo al meglio

Anna Vitale
  • Dott. in Scienze d’impresa

Per non farsi cogliere impreparate all’arrivo dell’estate, ecco a voi dei consigli facili ed efficaci per riuscire ad ottenere un french ai piedi perfetto. Di seguito tutte le tecniche e i consigli.

French Pedicure perfetto: i segreti per realizzarlo

Sta arrivando l’estate e con essa la voglia di moltissime ragazze di curare anche l’estetica dei propri piedi, in questo periodo in perfetta mostra.

Spopola infatti il french pedicure usato soprattutto come “maschera” per coloro che non hanno piedi perfetti. Ma con i nostri consigli, facilissimi da seguire, direte basta all’aiuto dell’ estetista e riuscirete ad avere dei piedi perfetticurati e soprattutto più belli in poco tempo.

Consigli utili per realizzare un French Pedicure perfetto

French Pedicure perfetto: i segreti per realizzarlo

  1. Come primo step bisogna dare all’unghia la forma desiderata, è preferibile una forma arrotondata per poi passare all’ eliminazione delle pellicine.
  2.  Successivamente viene stesa sull’unghia un velo di smalto trasparente e per dare all’ estremità dell’ unghia una linea precisa ad effetto naturale viene utilizzato uno smalto bianco per il french.

Per avere un’idea più precisa, dei vari passaggi, leggi l’articolo FRENCH AI PIEDI.

Per la perfetta realizzazione è fondamentale avere la mano ferma, altrimenti il risultato sarà quello di una linea a zig zag poco naturale. Per evitare d’incorrere in questo problema potete utilizzare delle lunette che vengono posate sull‘unghia e danno così una linea più precisa.

Volete dare un tocco originale ed innovativo al classico french?

Usate lo smalto colorato al posto di quello bianco, realizzando così uno straordinario look in perfetta tendenza per l’estate.