Labbra screpolate: cure e rimedi

Quali sono le cause delle labbra screpolate? Quali sono i rimedi naturali ed i prodotti fai da te casalinghi per prevenire e curare le labbra secche e screpolate?

LABBRA SCREPOLATE

Labbra screpolate e secche cause e sintomi

Quando le nostre labbra vengono sottoposte agli agenti atmosferici (sole, freddo, vento), senza la giusta protezione, tendono a seccarsi e screpolarsi.

Le labbra si screpolano e si seccano perchè si verifica una perdita di umidità, la quale può generare sanguinamento, leggero dolore, secchezza, irritazione e sensibilità eccessiva.

Talvolta le labbra diventano secche anche a causa di prodotti cosmetici non tollerati dalla vostra pelle, infezioni, disidratazione, macrocitosi, nonchè dall’uso frequente di sapone o altri prodotti chimici.

Come prevenire le labbra secche e screpolate

Se si vuole prevenire il problema, è bene utilizzare costantemente un emolliente per labbra, da applicare ogni 1-2 ore, evitando assolutamente di inumidirle con la propria saliva. Se, invece, si vuole curare le labbra, già secche e screpolate, ecco a voi degli efficaci rimedi naturali.


Leggi anche: Belén: lato B e labbra ritoccate, le prove

Rimedi naturali e fai da te per labbra secche e screpolate

miele.33.jpg

MIELE PER NUTRIRE E CICATRIZZARE LABBRA SCREPOLATE

Il miele è un ottimo rimedio, semplice ed efficace, per nutrire le labbra secche e favorire la cicatrizzazione delle screpolature.

Basta stendere un leggero strato di miele sulle labbra e massaggiar dolcemente. Tenere in posa per 15-30 minuti.

L’effetto lenitivo ed emolliente sarà immediato. Inoltre il miele aiuterà a cicatrizzare i piccoli e dolorosi taglietti.

foglie-incenso

OLIO ESSENZIALE D’INCENSO PER LABBRA SCREPOLATE

Già usato nell’antico Egitto per preparare maschere e cosmetici per ringiovanire la pelle e prevenire le rughe, l’olio essenziale d’incenso, oggi si è riscoperto essere anche un ottimo prodotto lenitivo ed emolliente. E’ bene massaggiare le labbra con una goccia di olio essenziale di incenso diluita in un cucchiaino di olio di germe di grano. Ripetere l’applicazione ogni qual volta se ne avverta l’esigenza.

cerunto

CERA D’API E OLIO D’OLIVA – EMOLLIENTE PER LABBRA SCREPOLATE

E’ questo un antico rimedio, usato spesso dalle nostre nonne per contrastare la screpolatura delle labbra durante il lavoro invernale nei campi.


Potrebbe interessarti: Mara Venier si taglia i capelli da sola, mentre la Ventura è bicolor

Procurarsi la cera d’api e scioglierla in un tegamino sul fuoco, mescolando e aggiungendo dell’olio extravergine di oliva.

Quando il composto diventa una crema, versare il tutto in un barattolo lasciare raffreddare. Verrà fuori un blocco solido giallo chiamato anticamente cerunto, questo lo si passerà sulle labbra screpolate ogni paio d’ore, a mò di burro cacao.

L’effetto emolliente e lenitivo sarà immediato e miracoloso.

TEA TREE oil

TEA TREE PER LABBRA IRRITATE

L’olio di Tea Tree o  “albero del tè” è uno straordinario olio essenziale di origine naturale, indicato soprattutto per il trattamento di irritazioni cutanee. Basta applicare qualche goccia di tea tree oil con le dita e massaggiare, si noterà subito un sollievo e dopo poche applicazione le vostre labbra torneranno in perfetta forma.

burro-da-cucina

BURRO DA CUCINA PER ESFOLIARE LE LABBRA SECCHE

E’ un rimedio casalingo molto efficace contro le labbra screpolate. Prendere una noce di burro e applicare generosamente sulle labbra. Lasciare in posa per 5 minuti, quindi prendere uno spazzolino con setole morbide ed esfoliare delicatamente le pellicine.

Massimiliano Grimaldi
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Media Relations presso la Business School del Sole 24 Ore di Milano
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Lazio, elenco Professionisti (08-03-2005)
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica