Mascherina e make up: 5 consigli per la cura e la bellezza del viso


In Fase 2 siamo tornate a uscire fuori un po’ più spesso, pur con tutte le misure anti-contagio richieste. Come conciliare le varie necessità? Ecco qualche dritta dal sito Uala per (ri)scoprire preziosi alleati beauty. 

Mascherine Trucco IMG-20200515-094047


Con le dovute cautele e con le misure precauzionali richieste, dal distanziamento sociale alla mascherina e i guanti, la Fase 2 post lockdown ci consente di tornare a uscire di casa.

Per la popolazione femminile, in molti casi si tratta di tornare a truccare leggermente il viso dopo mesi in cui la pelle è rimasta “a riposo”. Inoltre si devono fare i conti con la mascherina. Come conciliare tutto ciò? Il sito dedicato al mondo beauty e al wellness Uala ha proposto cinque consigli.

Trucco e skincare con la mascherina in cinque mosse

Face-Moisturizer-Skin

1. Indossare la mascherina vuol dire coprire il viso ma anche la pelle, che, soprattutto con il caldo verso cui andiamo incontro, avrà bisogno di maggior respiro.


Leggi anche: Cancellare i segni di stanchezza

Il suggerimento è di non applicare tanti strati di prodotti, che potrebbero agire in maniera opposta creando un ambiente umido. Le conseguenze potrebbero essere pelle sudata, pori occlusi, punti neri, brufoli e irritazioni.

Se non si riesce a fare meno del proprio fondotinta preferito, è indispensabile ricordarsi di usare solo prodotti waterproof e no-transfer per evitare anche di sporcare la mascherina.

2. Per avere un make-up delicato e d’effetto è meglio optare per un trucco semplice e per prodotti in polvere e minerali perché meno soggetti allo scioglimento ed al trasferimento dal viso alla mascherina, concentrandosi soprattutto solo nella zona degli occhi: via libera a correttore, ombretto, eyeliner e mascara.

3. Non dimenticate le labbra: anche se sono nascoste dalla mascherina, occorre continuare a prendersene cura con uno scrub e un buon burrocacao o balsamo labbra, che non dovrebbero mai mancare nella propria beauty routine.

fille-démaquillage1

4. Manca poco all’estate. Chi soffre di iperidrosi, che causa l’antiestetico effetto unto, potrebbe avere ulteriori problemi con la mascherina. In questi casi è opportuno tenere a portata di mano salviettine assorbi-sebo che sono ottime alleate per opacizzare il viso e ridurne la sudorazione.

5. Dedicate la giusta attenzione alla skincare una volta tolta la mascherina. Pulite accuratamente la pelle con un detergente delicato e un tonico purificante sia per ragioni igieniche che estetiche. Una volta detersa bene la pelle, applicate una crema idratante.


Potrebbe interessarti: Viso perfetto: liscio e luminoso

Commenti: Vedi tutto