Alluce valgo


Alluce valgo: sintomi, cause, diagnosi, cura, prevenzione e rimedi naturali. Operazione e tipi d’intervento.

ALLUCE-VALGO-

L’alluce valgo è una deformazione del primo dito del piede (alluce), che deviando lateralmente verso le altre dita, comporta una sporgenza ossea che provoca arrossamento, infiammazione (borsite) e dolore, che rende difficile indossare le scarpe e spesso anche camminare.


Alluce Valgo Sintomi

L‘alluce valgo, oltre alla deformazione visibile delle dita del piede comporta, tra i sintomi, dolore (presente anche a riposo), arrossamento, bruciore concentrato sulla sporgenza ossea o “cipolla”.

Talvolta il dolore si estende anche a livello plantare, anteriore o posteriore, con l’insorgenza di calli.

Alluce Valgo Cause

alluce-valgo

È sbagliato pensare che l’alluce valgo sia ereditario, più esatto è dire che ne deriva da una predisposizione ereditaria di lassità legamentosa e muscolare.

Tra le altre cause che provocano questa deformazione si annoverano le malattie reumatiche (come la gotta o l’artrite), eventi traumatici, l’utilizzo di calzature inadeguate (specialmente scarpe con punta stretta e tacco alto) e i piedi piatti.

Alluce Valgo Diagnosi

La diagnosi dell’alluce valgo è clinica: è fondamentale una visita ortopedica, l’esecuzione di radiografie di entrambi i piedi.

Alluce Valgo Cura

ALLUCE-VALGO-PATOLOGIA

Diversi i trattamenti da poter adottare, che si dividono in conservativi e chirurgici.

TRATTAMENTI CONSERVATIVI

Quando il difetto è lieve, è sufficiente indossare scarpe adeguate (a pianta larga, flessibile, con cuscinetti separa-dita), plantari con barra di sostegno retro-capitato o presidi ortopedici ad anellino e cuscinetti, eseguire ginnastica correttiva, massaggi freddi locali, infiltrazioni di corticosteroidi extrarticolari.

Talvolta può tornare utile l’assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei per via orale.

TRATTAMENTO CHIRURGICO – TRE TIPI D’INTERVENTO

ALLUCE-VALGO-

Quando la deformazione è in fase avanzata, con dolore acuto e continuo, l’intervento chirurgico diventa l’unica soluzione al problema.

L’intervento che generalmente viene eseguito in anestesia locale è l’osteotomia, che prevede l’esecuzione di un taglio sull’osso per correggere la deviazione del metatarso, consentendo un rapido recupero funzionale.

Questa operazione ha lo scopo di restituire all’alluce la sua posizione corretta, correggendo la disposizione delle ossa, dei legamenti, dei tendini e dei nervi.

Altri tipi d’intervento sono:

  •  l’artrodesi, è una operazione che viene effettuata in quei pazienti che presentano una notevole compromissione della cartilagine articolare. Prevede l’unione chirurgica (attraverso l’inserimento di viti, fili o piastre) dell’osso metatarsale con la prima falange, per ripristinare un carico corretto ed eliminare i dolori. Tuttavia con questa operazione si ha la perdita di flessibilità dell’alluce.
  • la tecnica percutanea: consiste nell’ottenere i medesimi risultati dell’approccio chirurgico tradizionale (osteotomia) in maniera meno invasiva e con tempi di recupero post-operatori molto più brevi. L’operazione viene effettuata mediante appositi strumenti e sotto la guida di immagini radioscopiche, attraverso forellini ricavati nella cute.

Intervento laser per l’Alluce Valgo

E’ una leggenda quella che vede un laser capace di correggere l’alluce valgo.

In effetti il tipo di operazione meno invasiva è la tecnica percutanea che lascia sulla pelle solo tre invisibili cicatrici puntiformi.

Non viene utilizzato il laser, ma una fresa con cui viene tagliato l’osso.

Alluce Valgo Rimedi Naturali

TUTORE-ALLUCE-VALGO

Vista la natura del disturbo, i rimedi naturali hanno il solo scopo di alleviare il dolore e non di risolvere definitivamente il problema.

Un rimedio naturale efficace per lenire i dolori dovuti all’alluce valgo è l’olio di ricino, da utilizzare localmente.

Anche l’applicazione del ghiaccio sulla zona interessata o di pediluvi freddi defaticanti e di pomate antinfiammatorie torna utile soprattutto quando la zona interessata è infiammata.

Ad uso interno può essere efficace assumere anche due volte al giorno (mattina e sera), una tisana di sambuco.

Pediluvio per Alluce Valgo

PEDILUVIO

Un utile pediluvio per chi soffre di alluce valgo.

Ingredienti pediluvio:

  • acqua fredda
  • olio essenziale di camomilla romana (10 gocce);
  • olio essenziale di rosmarino (10 gocce);
  • olio essenziale di lavanda (10 gocce).

Posizionare i piedi  in una bacinella e lasciarli in ammollo per 15 minuti.

Esercizi per l’Alluce Valgo

ALLUCE-VALGO-SOSTEGNO-ORTOPEDIA

Inoltre, possono tornare utili anche esercizi pratici, come:

  • camminare a piedi nudi per casa;
  • massaggiare il piede per stimolare la circolazione;
  • far scorrere il piede sopra un bastone o una pallina da tennis, mantenendo il proprio equilibrio.

Per camminare, il tutore ortopedico correttivo può essere un valido aiuto che progressivamente migliora l’aspetto estetico e funzionale del piede.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta