Aloe vera: proprietà curative, usi e controindicazioni

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design

L’Aloe vera è una pianta succulenta della famiglia delle Aloeacee, la cui composizione consta di circa 160 elementi differenti, tra i quali sono annoverati 13 vitamine e altrettanti sali minerali. Insomma, è una pianta che fa davvero bene… vediamo perché! 

Aloe proprietà

L’Aloe vera contiene molti sali minerali tra cui il magnesio, il cromo, lo zinco ed il selenio. Tra i suoi elementi vi sono anche l’acido acetilsalicilico, la colina e diverse forme di lipidi, come l’aloina.

Molto probabilmente però, il suo componente più importante, che contribuisce in maniera significativa a caratterizzare le sue proprietà curative è l’acemannano, una molecola che si trova all’interno del tessuto connettivo, che il nostro organismo produce fino all’età della pubertà, dopo di che deve essere introdotto solo con l’alimentazione.

Leggi anche Aloe frullato

Proprietà dell’Aloe : cose da sapere

Aloe proprietà

L’Aloe è definita la pianta miracolosa per le sue molteplici proprietà medicinali curative, quali:

  • proprietà rigenerante: in quanto stimola la crescita dell’epitelio sulle ferite;
  • proprietà energizzante: in quanto aumenta il livello di energia dando un benessere generale a tutto il corpo;
  • proprietà proteolitica e cicatrizzante: perchè capace di dissolvere ed assorbire enzimaticamente le cellule morte o danneggiate, stimolando il processo rigenerativo;
  • proprietà antiinfiammatoria: in quanto accompagna e aiuta a superare il processo infiammatorio;
  • proprietà antipiretiche: l’aloe dà sollievo al bruciore da scottature, infiammazione e febbre;
  • proprietà umettante: è idratante, favorisce la ritenzione di acqua nei tessuti della pelle;
  • proprietà analgesiche: in quanto dà sollievo al dolore, anche in profondità;
  • proprietà fungicida: ostacola la crescita dei funghi;
  • proprietà virostatica: ostacola la crescita dei virus;
  • proprietà batteriostatica: ostacola la crescita dei batteri;
  • proprietà emostatica: in quanto riduce la fuoriuscita di sangue nelle lesioni;
  • effetti antiprurito: dona sollievo nel prurito;
  • proprietà disintossicante: aiuta la disintossicazione del corpo dalle impurità delle tossine;
  • proprietà antitumorali.

Attenzione, però, alle controindicazioni.

Controindicazioni dell’aloe

Aloe proprietà

L’aloe vera contiene l’aloina, una droga antrachinonica con effetto lassativo che si verifica dopo circa 8 ore dall’ingerimento e irritativo del colon e (si ritiene) abortivo in gravidanza.

E’ sconsigliato assumere per bocca preparati a base di aloe vera prodotti in modo artigianale; inoltre è da evitare il succo di aloe vera durante i cicli mestruali in quanto può aumentare l’afflusso sanguigno.