Cambi di stagione e sbalzi d’umore: cause e rimedi


Con l’arrivo dell’autunno e in generale a ogni passaggio stagionale, molte persone possono soffrire di disturbi dell’umore. Ecco perché accade e come combattere il disagio coi consigli dell’esperto. 

Depression


I cambi di stagione rappresentano spesso dei momenti critici per il proprio benessere fisico ed emotivo.

Cambio di stagione: la serotonina ne risente

Sadness

L’autunno, poi, si porta appresso tutta una serie di caratteristiche che lo rende tale: arriva subito dopo l’estate, il periodo che più attendiamo, legato, quando è possibile, alle vacanze.

Le giornate si accorciano: fa buio presto. Ciò può influenzare il nostro corpo e la nostra mente: alcuni studi dimostrano perfino modificazioni nella produzione della serotonina, il neurotrasmettitore del “buonumore” per antonomasia.

Nei Paesi del Nord, ad esempio, dove le ore di luce solare sono inferiori rispetto a quelle presenti in Italia, è stato dimostrato che, in autunno, vi sono importanti cambiamenti ormonali.


Leggi anche: Mucose nasali congestionate: cause e rimedi

Alcuni possono risentirne a livello di umore ed energia, magari riscontrando difficoltà nel sonno e un aumento dell’ansia.

Vediamo le spiegazioni e i consigli del dottor Francesco Cuniberti, specialista del Centro per i disturbi d’ansia e di panico di Humanitas San Pio X, riportati su “Humanitas News”.

Cambio di stagione: conseguenze sull’organismo

Weight

Il cambio di stagione provoca spesso un aumento di peso. In estate, col caldo, si tende a mangiare meno e, perché no, perdere qualche chilo. Con i primi freddi e l’abbassamento delle temperature tendiamo a sentire di più il bisogno di mangiare cibi ricchi di carboidrati. I carboidrati e gli zuccheri, in particolare, attivano circuiti metabolici e ormonali favorendo il benessere.

In questo periodo è importante assumere alimenti “ricostituenti” per l’organismo. Per esempio frutta e verdura di stagione, che con il loro apporto di fibre, vitamine e sali minerali aiutano a implementare le nostre difese immunitarie e a fornire energia utile al nostro corpo e alla nostra mente.

Light,

Qualche trasgressione è concessa, a patto di intensificare l’esercizio fisico. Godiamoci più tempo possibile all’aperto, respirare aria fresca, fare qualche passeggiata in più, magari, se possibile, nella natura.

In casa facciamo entrare più luce possibile. La vitamina D, prodotta dalla pelle in contatto con il sole, è molto importante per il buonumore.

L’autunno, conclude l’esperto, è un buon momento per dedicare un po’ di tempo a sé stessi, recuperando quegli hobby e quelle attività che ci fanno stare bene e che aiutano a combattere gli sbalzi d’umore.


Potrebbe interessarti: Bipolarismo Malattia: i sintomi

Commenti: Vedi tutto