Come applicare la crema viso correttamente


Come ottenere il massimo dalle creme idratanti per il viso

Poche e semplici gesti per ottenere una pelle perfettamente idratata è possibile non solo grazie ai prodotti giusti ma soprattutto grazie alla fase dell’applicazione che non è sempre del tutto scontata.

cremeidratanti_step_benessere_2.1.jpg


Molte sono le donne che ritengono quest’ ultima una fase poco importante e che è sufficiente stendere una crema ed il gioco è fatto.

Invece si sbagliano assolutamente! infatti il più delle volte i risultati ottenuti sono decisamente i “segni” di una buona cura della propria pelle partita dall’ importanza che esse danno alla fase dell’ applicazione naturalmente unita all’ uso di prodotti di qualità specifici.

Innanzitutto per cominciare con il piede giusto una fase così importante per la salute della vostra epidermide si deve assolutamente partire da quella della detersione. le creme idratanti infatti vanno necessariamente applicate ad una pelle perfettamente pulita.


Leggi anche: Crema viso: scegliere quella adatta e stenderla con cura

Per cui è fondamentale come primo step purificare a fondo l’incarnato soprattutto in seguito ad una giornata di esposizione ad inquinamento e stress.

Altro aspetto da tenere assolutamente in considerazione è la scelta della crema, questa infatti non deve essere casuale ma anzi la scelta deve essere rivolta a quella che maggiormente risponde alle vostre esigenze.

Se siete alle “prime armi” meglio se vi lasciate consigliare da esperti, e se la vostra scelta ricade su una crema dalla texture leggera, sicuramente per il riassorbimento essa richiederà un tempo minore di quelle più cremose.

crema viso

In tutti e due i cari è importante la fase del massaggio, questo consentirà facilmente il suo assorbimento, va effettuato infatti qualche minuto in più proprio per ottimizzarne gli effetti e rivitalizzare con piccoli e semplici gesti i tessuti.

La quantità del prodotto che va applicato sulla pelle deve essere minima e soprattutto mirata a particolari punti del viso e naturalmente senza tralasciare il collo ed il décolletté.

Le zone del viso su cui va applicata la crema sono fronte, naso, guance e mento e questa va stesa con movimenti circolari, condotti in senso orario e mediante l’ utilizzo di polpastrelli dal basso verso l’ alto.

Nella zona del collo invece questi vanno condotti in modo diverso, la mano deve essere aperta ed effettuati con delicati sfioramenti continui.

Per dare maggiore tono ai tessuti è invece sufficiente pizzicare le zone degli zigomi e del mento.

I risultati sono decisamente garantiti!

SoloDonna
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta