Come impedire alla paura di bloccarci aumentando la stima in noi stessi


Paura di rimanere soli. Paura di essere se stessi. Paura di scegliere. Paura di non fare la cosa giusta

#23-11.


Quante paure ci bloccano ogni giorno e quante ci hanno bloccato in passato nelle nostre scelte; paure che hanno cambiato il corso della nostra vita, perché quella scelta ci sembrava impopolare, non alla nostra portata o, peggio ancora, incomprensibile agli altri. Da lì insicurezza e frustrazione per non riuscire a realizzare cosa veramente volevamo per noi. Ma cosa ci ha realmente bloccato?

Il potere della paura

Diamo alla paura un potere troppo grande che in realtà non ha, perché con la giusta dose di conoscenza di noi stessi, di consapevolezza e di coraggio, possiamo affrontare ogni situazione ed accettare qualunque esito.


Leggi anche: Paura di fallire: come superarla per realizzare se stessi

Alla fine, comunque vada, ci saremo messi e alla prova e avremo la grande soddisfazione di averci provato e di aver messo una tacca in più sul livello della nostra autostima.

Finchè non ci provi non saprai mai se la tua paura era giustificata o meno, se hai sopravvalutato il rischio, solo perchè qualcuno prima di te ha avuto paura di affrontarlo e ha mollato.

L’altro non sei tu

#23-2

Misurati con te stesso, con le tue fragilità e con i tuoi talenti, scoprirai così di avere dentro di te tanta di quella forza che non immaginavi di avere. La tua forza e determinazione si misurano solo con le prove che affronti, con le azioni che scegli di intraprendere, perché non c’è un libretto delle istruzioni che ci dice di che pasta siamo fatti o la lista degli ingredienti di cui siamo  composti.

Quindi non aspettare l’approvazione, l’autorizzazione o la forza dall’esterno, allaccia la cintura di sicurezza e buttati. Solo così scoprirai la meravigliosa essenza di cui sei fatto.

Se rimani col culo sul divano a pensare quanto sarebbe bello realizzare il tuo sogno, non succederà niente perché, dopo la conoscenza, la consapevolezza e il coraggio, l’altro ingrediente fondamentale è l’azione perché senza l’azione non c’è evoluzione, non c’è cambiamento, non c’è riprova di quanto realmente crediamo in noi stessi e nelle nostre capacità.

Troppo spesso “Siamo noi stessi a non fidarci delle nostre capacità, castrandoci prima ancora che lo faccia chiunque altro. ” Veronica Benini @Spora


Potrebbe interessarti: Come vivere in armonia con se stessi

Sfidiamoci giorno per giorno a superare una nostra piccola paura, impariamo a conoscerci più a fondo, a prevedere le nostre reazioni, saremo così in grado di diventare prevedibili a noi stessi e ai falsi limiti che ci mettiamo in testa, che a quel punto non saranno più ostacoli insormontabili, ma piccole buche da saltare con leggerezza.

Commenti: Vedi tutto