Consigli contro i capelli grassi

Fine all’ antiestetico problema del sebo in eccesso

Avere i capelli che tendono ad esser molto grassi è un problema estetico da non sottovalutare, spesso infatti provoca sensazioni di disagio che portano a volerli lavare frequentemente, anche ogni giorno, e potrebbe provocare così l’indebolimento del cuoio capelluto, soprattutto se posti sotto stress del phon e della piastra.

a23c409464dfe5a329dc44af951568a8-capelligrassi_1.jpg

Perché? È la domanda che sicuramente ci siamo posti tutti e la colpa è delle ghiandole sebacee del cuoio capelluto. Queste sono infatti le responsabili del grasso in eccesso e di quella patina oleosa che rendono il capello lucido e pesante anche poco dopo un lavaggio. Un’altro fattore da non sottovalutare è l’inquinamento, soprattutto per chi vive in città lo smog e la polvere sicuramente non aiutano a mantenerli puliti più a lungo.

4d56dbc731cec4b35aea17601829b130-capelligrassi_2.JPG

Consiglio per chi sceglie un lavaggio frequente è l’ uso di shampoo delicato e non aggressivo, indicati sono quelli alle erbe, disponibili in farmacia ed erboristeria, che riducono il problema senza esser troppo aggressivi sulla cute. Da evitare assolutamente quelli “sgrassanti” perché correte il rischio di stimolare ulteriormente le ghiandole ed aumentare il problema.

Rimedio naturale? Se si preferisce ricorrere ai vecchi metodi delle nostre nonne, allora il succo di limone fa al caso vostro. Viene usato nell’ ultimo lavaggio ed aiuterà ad avere il capello meno grasso ed una lucentezza maggiore una volta asciutti.