Correre con il cane: come allenarsi

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design

Tenersi in forma non è facile e spesso l’attività fisica rischia di diventare noiosa e portarci a rinunciare ad un po’ di movimento. Una soluzione può essere il jogging in compagnia dei nostri amici a quattro zampe…

Pigrizia combatterla con il cane FINIRE

Troppo pigri per fare jogging? Se avete un dolce amico a quattro zampe in casa la cosa è facilmente risolvibile! Il vostro cucciolo, infatti, può invogliarvi a fare attività fisica, sfruttando al tempo stesso quei momenti per stare con il vostro cane e per portalo a spasso.

In Italia si sta registrando un aumento abbastanza preoccupante di persone in sovrappeso e soprattutto estremamente pigre, tanto che sono molto frequenti i casi in cui anche per poter a spasso il proprio cane si ricorre all’uso dell’automobile, del motorino o della bici.

Dov’è finito il sano movimento di una volta? E chi lo sa, ormai la tecnologia sempre più avanzata sta sì facilitando la nostra esistenza compiendo azioni che spesso venivano operate manualmente ma ha anche dimezzato la voglia nelle persone di vivere esperienze all’aria aperta a contatto con la natura.

Se il vostro essere pigri a volte vi impedisce di fare del sano movimento in palestra, movimento che tra l’altro fa bene oltre che al fisico anche allo spirito, potete cogliere il suggerimento degli esperti di fitness e sfruttare una passeggiata con il vostro animale domestico per fare una bella corsetta oppure una camminata a passo svelto.

Jogging? Sì, ma con il cane

Pigrizia combatterla con il cane FINIRE

Con l’arrivo della primavera è il momento di pensare a rimettersi in forma in vista delle vacanze. Una valida alternativa alle sedute in palestra o alle noiose passeggiate, però, può essere una corsetta con il vostro cane, ch non solo vi farà bruciare calorie ma vi permetterà anche di passare del tempo con il vostro amico a quattro zampe. 

Sembra infatti che proprio il possedere un cucciolo in casa possa essere un motivo in più per invogliare chi è pigro ad un maggiore movimento… Ma sempre divertendosi!

Insomma, un’idea da provare assolutamente non credete anche voi?