Cuoio capelluto secco e squamoso: quali prodotti utilizzare?

Stop all’irritazione cutanea con Triderm olio Shampoo di Bionike

Cuoio capelluto irritato? Questo può succedere soprattutto nei soggetti che pongono sotto stress la propria cute con frequenti lavaggi.

Bionike_Tridem-olio-Shampoo_capelli_prodottinovità_2011_1.15.jpg

Ma non solo, anche i capelli trattati possono dare il proprio contributo al problema e rendendo dunque necessario l’uso di prodotti specifici.

Avere cura dei capelli è molto importante, non solo dal punto di vista estetico, come segno di vanità soprattutto femminile, ma anche e soprattutto perché anche i capelli danno sicuramente indicazioni sullo stato di salute dell’ individuo.

È dunque davvero importante che poniate qualche attenzione in più, anche se si tratta di perdere un tempo maggiore, per poter dare il giusto peso alla salute del vostro capello ma anche per evitare che possiate riscontrare andando avanti negli anni ad ulteriori complicazioni.


Leggi anche: Olio d’ oliva: proprietà, controindicazioni e calorie

In queste situazioni, quando cioè non si può fare a meno utilizzare tinture & co. è importante davvero indirizzarvi verso un parrucchiere che utilizza nel proprio salone solo prodotti a base naturale o al massimo non aggressivi evitando così di poter evidenziare ulteriormente questo problema.

Come porvi rimedio? Oggi vi proponiamo una soluzione ottima, appositamente studiata in laboratorio, in grado di dare maggiore vigore e naturalezza al vostro capello.

Una vera boccata di ossigeno offerta da un prodotto che se utilizzato correttamente settimanalmente darà nuova vita e vigore al vostro cuoio capelluto appesantito dallo stress dovuto da shampoo e tinture.

Trioderm di Bionike è davvero la soluzione che tutte stavamo aspettando, un prodotto davvero rivoluzionario in quanto stiamo parlando di un detergente privo di schiuma che da ottimissimi risultati e soprattutto dalla formula priva di conservanti.

Dove trovare questo fantastico prodotto? Nella vostra farmacia di fiducia ad un prezzo che non supera gli 11 euro. L’ avete già provata? Se si aspettiamo naturalmente il vostro parere.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter