Esfoliante: perché è importante!


esfoliante


Esfoliante per il viso

L’utilizzo degli esfolianti permette di rimuovere le pelli morte, il trucco ed gli altri prodotti, che possono occludere i pori della pelle.

Se volete sembrare più giovani, liberatevi della pelle morta che si accumula sul viso e sul corpo!

Cosa vi serve: esfoliante, acqua e un panno pulito.

Procedimento

1. Bagnate il viso o il corpo prima di applicare l’esfoliante. Fatelo preferibilmente dopo aver rimosso il vostro trucco alla conclusione della giornata.

2. Mettete l’esfoliante sulla zona interessata  coprendola totalmente. La maggior parte dei buoni esfolianti contengono dei granelli, che sfregano la pelle ed entrano nei pori occlusi.

3. Massaggiate, per alcuni minuti effettuando un movimento circolare.

4. Eliminate l’esfoliante dal vostro viso o dal corpo  usando un panno pulito, o risciacquando con acqua calda e picchiettando per asciugare.

5. Esfoliate almeno 2 giorni alla settimana la vostra pelle, prima di andare a dormire.

Se la vostra pelle è sensibile, gli esfolianti con una struttura più granulosa possono irritarvi.

Cercate un esfoliante più liscio ed usate un guanto specifico per esfoliare il vostro corpo.


Commenti (1): Vedi tutto

  • Mary - - Rispondi

    è risaputo che l’esfoliante elimina le cellule morte e che il rinnovo cellulare del nostro corpo avviene di media ogni 28 giorni , come ad esempio il ciclo mestruale delle donne. Ma non sarebbe più giusto effettuarlo piu o meno una volta al mese? La pelle ha bisogno dello strato lipidico; e se la esfolio 2 volte alla settima non è che così facendo diventa scarsa di strato lipidico mancando di idratazione e nutrizione? Sarebbe troppo aggressivo anche per una pelle grassa, o sbaglio? Cordiali saluti!

Lascia una risposta