Il fratello maggiore è sempre il più intelligente

Il primo figlio è sempre più intelligente del secondo e terzo

cartoon-children-playing

Da una recente ricerca, condotta presso l’università di Oslo, è emerso che i primogeniti sono più intelligenti degli altri figli.

Lo studio ha analizzato 250 mila maschi tra i 18 e i 20 anni, sottoponendoli ad un test di intelligenza, il quale ha fatto emergere chiaramente che i fratelli maggiori hanno un quoziente intellettivo superiore a quello dei secondo e terzogeniti.

Anche la causa è stata individuata, e adifferenza di quanto si possa pensare non è affatto genetica, ma educativa.

Plusher-image-620x555

Pare, infatti, che ad incidere sul maggiore sviluppo dell’intelligenza del primogenito ci sia una maggiore attenzione da parte dei genitori nei confronti del primo figlio.


Leggi anche: La Casa di Carta: 10 curiosità che forse non sai

Il primogenito riceverebbe molte più cure, attenzioni e più stimoli rispetto al secondo e terzogenito, sviluppando un maggiore QI.

E dopo questa ricerca noi vi chiediamo: anche per voi è così?

Massimiliano Grimaldi
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Media Relations presso la Business School del Sole 24 Ore di Milano
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Lazio, elenco Professionisti (08-03-2005)
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica