Capelli spenti e piatti? L’impacco fai da te

Arianna Preciballe
  • Laureata presso il NID - Nuovo Istituto Design

I vostri capelli risultano appiattiti e spenti? Non riuscite a dargli volume e il loro aspetto appare sempre stanco e poco curato? Vediamo insieme come curare la nostra chioma, donandole un aspetto come quello che ottenete dal parrucchiere. 

Impacco per capelli fai da te

Per dare volume ai capelli, l’olio alla nocciola è un ottimo alleato. Eccellente volumizzante, questo prodotto è perfetto per essere utilizzato prima dello shampoo. Tuttavia, per conferire maggiore volume alla chioma, è consigliabile asciugare la capigliatura con phon e usare una spazzola forata.

Anche la birra è un rimedio molto consigliato per avere capelli voluminosi. Questa si deve utilizzare prima dello shampoo: la si versa sui capelli e si massaggia la capigliatura. Si lascia poi agire per qualche minuto e si risciacqua.

Con questi accorgimenti i capelli acquisteranno volume e terranno più a lungo la pettinatura. Se il vostro problema è legato anche ai singoli capelli, che risultano spenti e sfibrati, vi consigliamo anche una ricetta per preparare un meraviglioso impacco. 

Capelli: i rimedi per averli al top

Impacco per capelli fai da te

I capelli richiedono molta cura per essere sempre al top ma alcuni accorgimenti possono aiutare. Si tratta di un impacco che permette al capello di nutrirsi, conferendo ad esso lucentezza e vigore. Gli ingredienti sono pochi e facilmente reperibili in casa, oltre ad avere un costo davvero basso.

Ingredienti

  •  2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di miele
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

In un recipiente mescolare tutto fin quando i vari prodotti non saranno ben amalgamati. Stendere il composto sui capelli e tenere in posa per una ventina di minuti.

Il risultato? Capelli fluenti, ben nutriti e pieni di luce!