Massaggi: benessere per corpo e mente


massaggio


Tipi di massaggio e caratteristiche

Oggi sono disponibili un gran numero di massaggi presso i vari centri benessere, e proprio per la vasta offerta, è alquanto difficile orientarsi verso quello giusto, il più indicato alle proprie esigenze.

Per poter scegliere, è necessario conoscerli, almeno per grandi linee.

Prendiamone in considerazione qualcuno.

Il massabbio Breuss: consiste in una manipolazione della colonna vertebrale, ideata dal neuropata austriaco Rudolf Breuss, il quale era solito asserire che non esistono dischi vertebrali consumati, ma dischi in un certo senso degenerati dalle normali attività fisiche di tutti i giorni, e che riescono a rigenerarsi, seppure parzialmente, durante il riposo.


Leggi anche: Camminare fa bene al corpo e alla mente

massaggio

Il massaggio, o meglio, la manipolazione da lui ideata, serve proprio a questo, a cercare di completare quel lavoro che già madre natura riesce a fare seppure parzialmente.

Il massaggio consiste in una serie di manovre atte a far rilassare la muscolatura intervertebrale, utilizzando dell’olio di iperico, e questo rilassamento sarebbe in grado di favorire il riassorbimento del liquido perso dai dischi intervertebrali.

Il massaggio Californiano: si tratta di un massaggio rilassante e defatigante, particolarmente indicato alle persone stressate o molto affaticate, che si pratica sulla pelle nuda utilizzando un olio che facilita i movimenti del massaggiatore, rendendoli più delicati e avvolgenti.

Il massaggio Connettivale: si tratta di un massaggio, come del resto lascia intuire il suo stesso nome, che agisce in particolare sul tessuto connettivo.

massaggio hawaiano

Si basa su principi olistici che ritengono che ogni parte del corpo sia collegata ad un’altra a formare un tutt’uno.

Questo massaggio favorisce la vascolarizzazione e scioglie le tensioni.

Il massaggio Hawaiano: massaggio adatto al rilassamento completo di corpo e spirito, si esegue con l’aiuto di oli dalle fragranze esotiche, con le mani e gli avambracci, con movimenti lenti, quasi a ricordare il lento sciabordio delle onde.

Il massaggio viene eseguito sul dorso, partendo dalla nuca, per arrivare fino alle estremità.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta