Massaggio linfodrenante


Massaggio linfodrenante

Il massaggio linfodrenante è praticato per favorire lo scorrimento della linfa nel sistema linfatico ad eliminare il ristagno dei liquidi negli spazi intercellulari all’interno dei vasi sanguigni.

massaggio linfodrenante

E’ un massaggio molto valido per la combattere la cellulite.

Come viene praticato il massaggio Linfodrenante

Nel massaggio linfodrenante, a differenza di quanto accade negli altri massaggi, non vengono utilizzati oli o creme, bensì le mani del massaggiatore diventano le uniche vere protagoniste, le quali, per la buona riuscita del massaggio, devono aderire il più possibile alla pelle, per individuare e sospingere delicatamente gli accumuli di liquidi. Con il massaggio drenante linfatico manuale si può godere di una rigenerazione completa ed immediata dei tessuti, arrivando fino ad un riequilibrio generale del Sistema Neurovegetativo e ad un rilassamento psicofisico globale.

Ecco a voi un video che mostra come viene praticato un massaggio linfodrenante anticellulite

N.B. Alcuni recenti studi hanno evidenziato che questo tipo di massaggio oltre ad essere un valido aiuto per chi intende combattere la cellulite, è capace di potenziano le difese immunitarie del soggetto che vi si sottopone, in quanto massaggiando i linfonodi si favorisce la fuoriuscita delle cellule dell’immunità, che passano nella linfa, aumentando così la resistenza contro le infezioni e gli attacchi esterni.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta