Meglio vivere in campagna

vivere in campagna

La vita in campagna, la dolce sonnolenta vita da trascorrere lentamente e serenamente, è ormai un ricordo per i più, costretti come sono a passare le loro giornate a districarsi nel traffico cittadino, cercando di portare a termine una giornata lavorativa, per chi ha la fortuna di avere un lavoro, nel modo migliore possibile.

Tuttavia una volta non era così, la vita trascorreva serena e senza scosse, scandita dalle solite attività quotidiane che per lo più erano legate al lavoro in campagna, anche se si doveva fare i conti con le difficoltà economiche che allora erano, per molti, compagne di vita.

Non che  adesso, almeno negli ultimi anni, le condizioni siano diverse, visto che un sempre maggior numero di persone e quindi di famiglie,  è costretta a fare i conti con un borsellino sempre più vuoto, con la differenza però che la vita in città è, comunque, sempre caotica, estremamente più cara e irta di difficoltà.

vita in campagna

A questo si aggiunge un altro nemico, perchè di vero nemico si tratta, l’inquinamento, che è sempre più causa di seri disturbi di vario genere.

Mai e poi mai i nostri nonni o i loro padri avrebbero pensato, quando hanno abbandonato la campagna abbagliati dal miraggio di una vita migliore ed economicamente meno problematica, di ritrovarsi a distanza di anni nelle stesse condizioni di allora, con la differenza però, di non poter contare più sull’aria salubre della campagna e sulla sana alimentazione di una volta.

A questo bisogna aggiungere lo stress, un altro dei mali della civiltà moderna, anch’esso portatore di diversi disturbi di vario genere, dai più banali ai più gravi.

vita campagna

Bisognerebbe avere il coraggio di fare una scelta al contrario, ovvero abbandonare la vita caotica della città per tornare da dove si era partiti nell’immediato dopoguerra.

Ma appunto, occorre il coraggio di fare una scelta drastica, che oggi potrebbe pagare molto più della scelta di allora.

foto fonte | dellacortephoto.it – Fotografo Alfonso della Corte)