Palpebre cadenti: rimedi

Lo yoga ed i 3 step facili da ripetere con costanza, un valido rimedio per le palpebre cadenti

palpebre-calanti

Le palpebre cadenti sono un comune inestetismo che delineano i segni del tempo.

Molto odiate, si pensa erroneamente che l’unica soluzione valida per eliminarle sia la chirurgia.

In effetti esistono numerosi rimedi naturali pronti ad attenuare lo sguardo stanco delle palpebre cadenti.

Pensate allo yoga ed applicatelo alle vostre palpebre.

Ecco, oggi vi daremo qualche piccolo consiglio su come poter sfruttare al meglio lo yoga per il viso ed ottenere grandissimi risultati.

Esercizi Yoga per il viso

yoga-occhi

Appoggiare i polpastrelli degli indici in orizzontale sul lato esterno delle sopracciglia, sulla palpebra superiore.

Una volta in posizione con le vostre dita tentate di distendere immaginando di farlo con un filo.


Leggi anche: Costanza Caracciolo confessa tutto su De Lellis e Cecilia Rodriguez

Il movimento deve essere delicato tenendo chiusi gli occhi.

Con intervalli regolari al movimento degli occhi creare un movimento, naturalmente delicato, che vada in senso contrario al movimento delle palpebre, come ad impedirne la chiusura.

Ripetete questi movimenti per 5 min ad intervalli regolari di tre sessioni al giorno.

Massimiliano Grimaldi
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Media Relations presso la Business School del Sole 24 Ore di Milano
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Lazio, elenco Professionisti (08-03-2005)
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica