Pascimottanasana posizione pinza

Pascimottanasana posizione pinza

Per eseguire questa posizione bisogna sedersi con le gambe unite e tese in avanti. La vostra schiena deve restare eretta e le braccia vanno distese lungo i fianchi.

I palmi delle mani vanno appoggiati a terra e le dita devono essere rivolte in avanti. Bisogna poi spingere il busto e le braccia in avanti in modo da riuscire ad afferrare le dita dei piedi oppure le caviglie.

La colonna vertebrale va tenuta tesa cercando di rendere concava la schiena, spingendo in avanti il torace ed indietro le spalle; il piegamento deve avvenire a livello del bacino.

Con un’ altra espirazione esercitare una trazione con le braccia, piegare ed allargare i gomiti e portare la fronte a toccare le ginocchia; gradualmente portare i gomiti e gli avambracci in contatto con il suolo e rilassare la schiena e la testa.

Questa posizione va mantenuta per circa cinque minuti in maniera normale; con un’inspirazione sollevare la testa e il busto e ritornare seduti.

Gli effetti di questo esercizio sono di apportare un maggior afflusso di sangue ossigenato nella regione pelvica, tonificare i reni e gli organi interni.

Esso inoltre favorisce la digestione e ha un effetto regolarizzante sulle funzioni genitali ed aiuta ad ottenere il controllo sessuale.