Pediluvio rigenerante: PRONTO

Uno dei trattamenti più benefici per il nostro corpo e i nostri piedi è un pediluvio caldo e rilassante. Un vero e proprio toccasana che può rientrare nel vostro rituale di bellezza giornaliero senza troppe difficoltà.

Foot

Il pediluvio è un trattamento di bellezza molto rilassante che può essere effettuato in un centro estetico, da un’estetista a domicilio ma anche da un onicotecnico specializzato. Vi sono però alcune ricette casalinghe che sono perfette per farlo comodamente a casa, godendo degli stessi benefici di un qualunque trattamento svolto in un centro.

Questo tipo di trattamento è sicuramente uno dei più semplici, economici e terapeuti di cui tutti possono beneficiare disponendo di pochi semplici prodotti e di un tempo alquanto limitato.

Ricetta pediluvio rigenerante

Foot, Wash

Il pediluvio rigenerante, a differenza di quello rilassante viene effettuato nel seguente modo:


Leggi anche: Isola dei famosi: Akash abbandona e paga la penale?

Si prende una bacinella con dell’acqua fredda e si versano 2 cucchiai di sale marino (acquistabile in erboristeria o online) , e 5 gocce di essenza di Pino (oppure di eucalipto o menta). S’immergono i piedi per circa 2-3 minuti. A questo punto si fa una breve passeggiata per riscaldare i piedi. Si avvertirà una sensazione di rigenerazione totale che parte dai piedi ed attraversa tuto il corpo, in quanto il sale riattiva la circolazione e l’essenza di pino ammorbidisce ed idrata la pelle.

Vi è una sostanziale differenza tra pediluvio rigenerante e rilassante, in quanto il secondo necessita di acqua tiepida (e non fredda come il primo) e gocce di tè verde che possono ammorbidire la pelle e dare un senso di tepore molto piacevole. La tipologia rigenerante è altamente consigliata per persone che svolgono un lavoro che le porta a stare molte ore in piedi e costrette in calzature che non permettono alla pelle di respirare correttamente.