Capelli forti e sani: rimedi, consigli e…

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Gossip, Moda e Design

Come rinforzare i capelli sfibrati? Quali sono le cause di tale problema che affligge molto donne? E quali sono, invece, i rimedi naturali e quelli della nonna per una chioma secca e poco vitale? Scopriamone insieme di più…

Rinforzare i capelli

Non sono le donne ma anche gli uomini possono soffrire l’azione di diversi agenti sui capelli, che diventano secchi, crespi, deboli e sfibrati.

La cattiva alimentazione, l’utilizzo sbagliato di spazzole, phon e piastre, lavaggi troppo frequenti, prodotti non adatti alla propria cute, nonché l’azione degli agenti atmosferici può sfibrare e rendere secchi ed aridi i capelli.

La scelta immediata da adottare è quella di rinforzarli.

Capelli secchi e sfibrati cosa fare?

Rinforzare i capelli

Avere capelli sani non è cosa semplice, perché una chioma sana pretende un’alimentazione corretta ed equilibrata, nonché l’uso di prodotti specifici ed idonei per la cura quotidiana ed in talune circostanze anche l’assunzione di specifici integratori alimentari.

Consigli contro i capelli deboli e sfibrati

  • usare piccole quantità di prodotti di buona qualità
  • prediligere prodotti alle erbe o naturali
  • evitare lavaggi frequenti limitando lo shampoo a 2 volte a settimana
  • evitare acqua troppo calda
  • utilizzare impacchi e maschere per proteggere e nutrire i capelli
  • limitare l’uso del phon, mantenendolo alla giusta distanza
  • evitare spazzole appuntite, elastici e fermagli che possono danneggiare la cute ed i capelli.
  • tagliare i capelli periodicamente per eliminare le doppie punte o i capelli sfibrati

Alimentazione ed integratori per curare i capelli

Rinforzare i capelli

Una dieta sana ed equilibrata aiuta a mantenere perfetti e lucenti i capelli. Non dovrebbero mai mancare negli apporti nutrizionali giornalieri le proteine che servono nella sintesi della cheratina, ma anche le vitamine A, B12, E e gli oligoelementi.

Quando non si riesce ad apportare questi nutrienti con il proprio regime alimentare è possibile ricorrere ad integratori.

In commercio esistono prodotti in grado di rinforzare i capelli, dagli shampoo, alle fiale, alle maschere nutrienti o prodotti a base di cheratina l’elemento principale della costruzione del capello.

Tuttavia, per chi vuole agire in modo naturale e fai da te che sfruttano le proprietà di erbe, principi attivi, piante quali:

  • aloe vera;
  • burro di karitè,
  • ortica,
  • olio di cocco;
  • olio di argan;
  • olio di jojoba;

È possibile preparare con questi ingredienti, trattamenti fai da te nutritivi, protettivi, shampoo fatti in casa, impacchi e lozioni.

Impacchi all’ortica

Rinforzare i capelli

L’ortica è una pianta che torna utile per chi vuole rinforzare i capelli e stimolarne la crescita, per le sue notevoli proprietà.

  • Raccogliere (con i guanti) alcune foglioline, lavarle e metterle in una pentola con dell’acqua, che porterete ad ebollizione.
  • Una volta raggiunta la temperatura di ebollizione, spegnere e coprire con un coperchio.
  • Lasciare in infusione per 15 minuti.
  • Filtrare e a questo punto utilizzate l’acqua (tiepida) all’ultimo risciacquo dello shampoo sui capelli ben lavati.

Per avere capelli splendenti e sani è bene utilizzare, in alternativa all’impacco di ortica nell’utimo risciacquo, un bicchiere contenente cinque cucchiai di aceto di mele con dieci cucchiai d’acqua.

L’odore dell’aceto quando asciugherete i capelli andrà via e la vostra chioma sarà splendente e sana più che mai!