Spossatezza rimedi naturali

spossatezza

Come combattere naturalmente cedimenti e spossatezza

La spossatezza è propria dell’estate, quando il corpo va facilmente incontro alla disidratazione.

Con la disidratazione le cellule perdono acqua e minerali, diventando più piccole di volume e riducendo il loro metabolismo. Questo ha effetti sul sangue che diventa più viscoso, influenzando la con la circolazione e la pressione arteriosa.

Non solo, lo stato di spossatezza si verifica anche quando il corpo è soggetto a forti stress mentali e fisici.

Combattere la spossatezza a tavola

peperone rosso

Nei giorni in cui si è molto giù e si vive, quindi, un calo energetico, gli esperti raccomandano di prediligere a tavola alimenti come peperoni, agrumi e kiwi, in quanto apportano vitamina c all’organismo, la stessa che stimola la produzione di collagene (proteina responsabile della tonicità).


Leggi anche: Insonnia: cause e rimedi

Bagno contro la spossatezza

bagno rigenerante

Prepare un sacchetto da immergere nell’acqua bollente con i seguenti ingredienti:  10 grammi di chiodi di garofano, 10 grammi di foglie di salvia, 10 grammi di foglie di rosmarino e 10 grammi di corteccia di cannella.

Lasciar agire il sacchetto per 10 minuti e, dopo aver portato l’acqua alla giusta temperatura, fare un bagno di almeno 15 minuti.Vi sentirete rinate! ;)

Massimiliano Grimaldi
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Media Relations presso la Business School del Sole 24 Ore di Milano
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Lazio, elenco Professionisti (08-03-2005)
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter