Come conservare il tartufo


Come si conserva il tartufo? Come conservare il tartufo nero in frigo, nel riso ed in freezer per molto tempo?

tartufo-nero

La conservazione corretta del tartufo è un aspetto essenziale per mantenere inalterate le sue qualità, il suo profumo ed il suo sapore.


Conservazione e pulizia del tartufo

Anzitutto è importante non eliminare la terra, se non prima del suo consumo, per non accelerare i processi di formazione dei microrganismi.

Il tartufo si pulisce spazzolandolo leggermente poco prima di consumarlo; si usa crudo affettandolo con il tagliatartufi.

Il tartufo non va mai lavato con l’acqua!

Esistono diversi metodi di conservazione.

Conservazione del Tartufo in frigo

tartufo

Questo metodo di conservazione è adatto sia per il tartufo bianco che quello nero.

Avvolgendo il tartufo nero in carta assorbente da cucina, ed adagiandolo in un barattolo di vetro, in un ripiano basso del frigo, può essere conservato fino a 10 giorni.

Il tartufo bianco, invece, si conserva massimo 5 giorni.

Conservazione del Tartufo nel riso

tartufo-riso-conservazione

Ricoprendo il tartufo con del riso, in un barattolo di vetro riposto in frigo, la conservazione si allunga di qualche giorno rispetto al metodo precedente (fino ad un massimo di due settimane).

Inoltre in questo modo si avrà dell’ottimo riso aromatizzato al tartufo da poter utilizzare per la preparazione di gustose ricette.

Tuttavia, secondo gli esperti, questo metodo non è dei migliori, poichè il riso assorbe l’umidità del tartufo e lascia seccare il tubero, togliendogli l’aria e facilitandone l’eccessiva maturazione.

Conservazione del Tartufo in freezer

conservazione-tartufi

Attenzione! Il tartufo bianco non va mai congelato. In questo modo perderebbe la maggior parte dei profumi, il che sarebbe un vero e proprio delitto.

Il tartufo nero, invece, avendo un’aromaticità molto più forte, sopporta egregiamente il congelamento che va eseguito lasciando il tartufo sotto vuoto per un massimo di sei mesi.

Video Guida: Conservazione del Tartufo

Calorie e valori nutrizionali del tartufo

100 g di tartufo nero o bianco apportano circa 30 Calorie, 0,5 g di grassi, 0,7 g di Proteine, 76 g di acqua

Curiosità ed usi del tartufo


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta