Intolleranza al Frumento cibi da evitare


Consigli su come è possibile scoprire se si è intolleranti, come riconoscerne i sintomi e cosa evitare in tavola.

intolleranze frumento cosa evitare_1

Da premettere che non va confusa con la celiachia, l’ intolleranza al frumento ovvero il grano, vede scaturire i sintomi laddove si presenti un cattivo assorbimento delle componenti di questo cereale.

Chi è soggetto a quest’ intolleranza in seguito all’ assunzione per quanto riguarda lo stato di salute vedrà problemi legati a diarrea, debolezza ed insonnia.

Scoprire se ne si è affetti non è sicuramente facile, per averne la certezza bisogna fare i dovuti controlli ma sicuramente se si riscontrano con una certa frequenza problemi riguardanti diarrea, perdita notevole di peso, formicolii, gonfiori alle caviglie, debolezza muscolare , nervosismo ed  insonnia c’è la possibilità che vi sia anche una carenza di ferro.

Come nel caso di persone affette da celiachia, anche chi si dimostraintollerante al grano deve prestare in tavola una certa attenzione proprio per evitare che si verifichino problematiche proprio come quelle elencate precedentemente.

Anche in tavola bisogna prendere le dovute precauzioni, non è vero che bisogna dire “ addio “ a cibi come la pasta, pane e dolci è importante che questi vengano realizzati con delle apposite farine per specifiche intolleranze.

intolleranze frumento cosa evitare_2

Esistono infatti in commercio farine particolari come quelle di orzo, grano saraceno, mais, miglio, avena, ceci e riso reperibili in numerosi esercizi commerciali specifici ma anche nei supermercati.

Libero consumo per quanto riguarda il latte, lo yogurt e frutta che a colazione per contenere tutti i nutrienti necessari possono essere abbinati a gallette di riso oppure corn flakes mentre a pranzo ed a cena riso, pasta con farina speciale, patate o legumi.

Da evitare invece prodotti da forno ( fette biscottate, pizza, focaccia ecc. ), dolci a base di cioccolato, gelati, caramelle e perfino alcuni tipi di verdure come ad esempio quelle ricoperte di pangrattato oppure in scatola. È preferibile evitare i sughi già pronti ed il pesto anche alcuni tipi di carne e pesce non possono essere consumati liberamente come ad esempio gli hamburger, affettati, carne in scatola ed  anche le bevande tra cui la birra, vino, gin e whisky.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta