Masticare lentamente i cibi aiuta a dimagrire


Una masticazione più lenta favorisce la digestione, senso di sazietà ed aiuta a prevenire l’ obesità 

masticare lentamente per dimagrire_1

Chi di voi non ha mai consumato un “ pranzo al volo “ divorando praticamente il contenuto dei piatti in pochissimo tempo? Ebbene se questa non è abitudine ma del tutto occasionale non è un problema se invece ciò viene effettuato con regolarità siete a rischio obesità.

I motivi di quanto abbiamo affermato provengono da una ricerca effettuata presso un’ autorevole istituto cinese  specializzato nella nutrizione e pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition, in cui è stata sottolineata l’ importanza di una masticazione lenta per evitare le cosiddette “ abbuffate “.

Sembra infatti che il segreto per mangiare meno è racchiuso nella semplice masticazione, mangiare a tavola in modo più lento permette al nostro corpo di assimilare meglio le sostanze nutritive favorendo anche il processo digestivo rendendolo efficiente ed aiutandoci anche a dimagrire.

I ricercatori cinesi che si sono occupati del caso hanno infatti constatato che una masticazione veloce non favorisce assolutamente il processo digestivo per cui non si avverte al termine del pasto  il senso di sazietà motivo per cui si continua ad avvertire la fame anche dopo aver consumato un pasto abbondante.

obesità ragazzi

Ciò potrebbe essere uno dei motivi per cui molti soggetti sono in pericolo di sovrappeso e dunque la masticazione lenta potrebbe aiutarli nel controllo del peso ed in casi estremi anche a dimagrire masticando semplicemente 40 volte un boccone.

Sicuramente in questo modo aumenterete i tempi dei vostri pasti ma fin dalle prime settimane noterete un notevole cambiamento in quanto proprio dalle analisi ottenute  in seguito alla ricerca di questo gruppo di studiosi cinesi hanno mostrato miglioramenti nei soggetti che sono stati coinvolti.

Divisi in due gruppi, da una parte soggetti a rischio obesità o sovrappeso e soggetti in normopeso dall’ altra, hanno mostrato che coloro che hanno eseguito  una masticazione più lenta durante i pasti erano i soggetti in normopeso consumando un numero di calorie maggiori rispetto a chi invece mastica meno, in percentuale si effettua con una masticazione più lunga un taglio di calorie che si aggira intorno al -12%.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta