Perché preferire la doccia al bagno

- 19/01/2012

bagno doccia

La doccia batte il bagno in termini di bellezza della pelle

Per il benessere della nostra pelle è meglio il bagno oppure doccia?

Sicuramente sono molti a chiederselo e troveremo se facessimo un piccolo sondaggio pareri a favore sia dell’ uno e dell’ altro.

Ma quale di queste dovrebbe essere preferita per avere una pelle sempre al top della forma?

Sotto molti punti di vista a vincere è certamente la doccia in quanto permette in un tempo non superiore ai 10 minuti, di poter ottenere una perfetta detersione dell’ epidermide ma non solo.

10 minuti, almeno è questo il tempo ritenuto sufficiente per eliminare peli superflui ed ottenere una pelle più liscia ma soprattutto per le donne un vantaggio in termini di lotta alla cellulite.

doccia benefici

Tutto questo va naturalmente a favore della doccia, unico mezzo che permette di ritrovarsi a tempi di record puliti e profumati risparmiando anche in termini di spreco dell’ acqua che durante la doccia si dimezza notevolmente.

Inoltre rispetto al bagno è possibile durante la doccia praticare una serie di step di bellezza in altre circostanze non sarebbero possibili, almeno non in quel preciso momento.

Per eliminare le cellule morte infatti potete tranquillamente nei 2 minuti prima della detersione applicare uno scrub così da eliminare le cellule morte, esistono infatti nuovi scrub la cui formula consente di poter essere utilizzati anche a contatto con i getti d’ acqua.

bagno rilassante

Altro step che può essere tranquillamente utilizzato durante la doccia è la depilazione, perfino quella mediante l’ uso di creme (vi sono nuove formule resistenti all’ acqua) ed infine potete anche scegliere di effettuare una serie di massaggi anticellulite sfruttando alcuni nuovi detergenti che contengono all’ interno della loro formula anche proprietà rassodanti.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta