Pulizia del viso fai da te


pulizia del viso


Pulizia del viso fai da te: in 7 semplici mosse

Avere un viso ben curato, una pelle pulita e luminosa è indispensabile per sentirci bene non solo con noi stesse ma anche con gli altri. Purtroppo non sempre possiamo recarci nei centri estetici, sia per mancanza di tempo che di danaro, così l’unica soluzione resta il fai da te. Oggi, vi mostrerò, per l’appunto, tutte le fasi per la realizzazione di una perfetta pulizia del viso da fare a casa.

Pulizia del viso fai da te

FASE 1: prima di cimentarvi in una qualsiasi pulizia del viso è bene accertarsi che non ci siano eventuali allergie ed intolleranze ai prodotti ed ingredienti che dovranno  essere usati.

FASE 2: detergere la pelle del viso con un latte detergente adatto al vostro tipo di pelle.

FASE 3: prendere un pentolino e versare dell’acqua. Portare ad ebollizione. Spegnere il gas ed immergere un filtro di camomilla. Dopo 2 minuti, l’acqua sarà pronta per essere impiegata per l’apertura dei pori.

FASE 4: munirsi di un asciugamani di cotone e di una bacinella dove verrà versata l’acqua calda. Chinare la testa sulla bacinella  (tenerla lontana almeno 30-40 cm) coprendola con l’asciugamani, per un suffumigi di puro benessere. Restare in questa posizione per circa 5-10 minuti. A questo punto i pori saranno completamente aperti.

pulizia viso

FASE 5: eliminare le impurità con uno scrub che voi stesse avete provveduto a preparare mescolando dentro ad una tazza da caffè un cucchiaio di miele e un pizzico di sale.

FASE 6: risciacquare il viso con acqua fresca e passare sulla pelle un dischetto imbevuto in acqua distillata alle rose, questo previene i rossori, le irrritazioni e rende la pelle morbida e profumata.

pulizia viso fai da te

FASE 7: asciugare il viso con un panno di cotone  ed applicarvi una crema idratante adatta a tipo di pelle (grassa, secca o mista).

N.B. Per avere sempre un viso curato ed in forma, questa pulizia va effettuata almeno una volta la settimana.

Ogni tanto è bene fare anche una maschera purificante all’argilla, presente sul mercato nella comoda versione monodose.

Per chi ha la pelle grassa seguire le indicazioni per una Pulizia del viso per pelli grasse.

Mentre per chi vuole prolungare gli effetti della pulizia del viso ecco la guida: Le regole per avere un viso sempre pulito.

Per avere maggiori informazioni sul trattamento estetico leggere la guida dei segreti dei vip: Pulizia del viso: le fasi.

viso perfetto


Commenti (20): Vedi tutto

  • Lara - - Rispondi

    Ho fatto la pulizia del viso così come indicato, non immaginate quanto debba ringraziarvi!! Ho riscoperto un nuovo volto, levigato, liscio, posso dire quasi perfetto. Vi ringrazio davvero tanto dei suggerimenti.

  • luigia - - Rispondi

    Ottimo, l’ho appena provato! Al posto del sale ho usato lo zucchero. Pelle morbidissima e molto idratata!

  • Angel - - Rispondi

    Non ho il miele,cn cosa lo posso sostituire???io ho lo scrub x il corpo è lo stesso???

    • Warlike - - Rispondi

      Ciao Angel,
      il miele purtoppo non ha un suo pari! ;) Per quanto rigurda lo scrub, per la pulizia del viso, è indicato quello esclusivamente per il viso, in quanto più delicato e conforme al ph della pelle.

  • susy - - Rispondi

    anchio io lo provato e magnifico grazie mille per i consigli ci date

  • Elisa - - Rispondi

    Non ho parole…Il viso cambia totalmente e l’abbronzatura dopo questa maschera è dorata e luminosa, senza macchie! Grazie mille…Poi il miele è qualcosa di unico!La prima volta che l’ho fatto mi era preso un colpo per timore che sarei rimasta tutta appiccicosa, invece…E’ proprio vero tanti prodotti in commercio non possono essere considerati pari a quelli utilizzati dalle nostre nonne! ^_^

  • *ale* - - Rispondi

    Proverò anche io ^-^ ma il filtro di camomilla è necessario?

  • iuliana - - Rispondi

    non ho l’acqua alle rose. con cosa posso sostituire?

    • Maria - - Rispondi

      Se sei a casa, metti a bollire delle fette di mela, aggiungi un pizzico di limone e un cucchiaino di miele. Otterrai un’acqua con le stesse caratteristiche dell’acqua di rose. Ovviamente da applciare fredda. ;)

  • Mariah - - Rispondi

    Dopo questa pulizia posso dire “addio” per un periodo ai punti neri..? =D

    • Warlike - - Rispondi

      Ciao miriah,
      certamente la pulizia del viso permette di avere un viso pulito, ma come ben sai, i punti neri sono difficili da debellare definitivamente. Essi possono essere sconfitti solo con la pulizia del viso, che va effettuata periodicamente.

  • Stella - - Rispondi

    ma senza camomilla si può?

    • Warlike - - Rispondi

      Ciao Stella,
      senza camomilla non avrà lo stesso risultato, ma comunque i pori si dilateranno.

  • Roberta - - Rispondi

    Scusate ma per quanto tempo deve rimanere lo scrub sul viso? :) dopo lo scrub si devono schiacciare i punti neri? grazie

    • warlike - - Rispondi

      Ciao Roberta,
      lo scrub va tenuto per il tempo necessario ad un lieve massaggio al viso. Dopo il suffumigi si avrà una dilatazione dei pori e sarà più facile eliminare le impurità. ;)

  • Giulia - - Rispondi

    Ciao, quindi i punti neri vanno “spremuti” dopo lo scrub? Ma è normale che lo scrub rimanga un pò liquido? Grazie!

  • Federica - - Rispondi

    Ciao, avevo una domanda: anzichè la camomilla,nella fase 3 si può utilizzare della tisana?

  • maria - - Rispondi

    non ho una mela per fare l’acqua di rose che faccio?

  • Vera - - Rispondi

    è utile anche per eliminare i brufoli?

  • mary - - Rispondi

    Al posto del miele comunque si può utilizzare l’olio d’oliva :)

Lascia una risposta