Recuperare smalto secco


Consigli su come recuperare lo smalto secco

A chi non è successo almeno una volta di dispiacersi di ritrovare secco il proprio smalto preferito?

smalto secco


Magari di trovarlo indurito per la poca costanza nel riporlo oppure perchè dall’ ultima volta che avete effettuato la manicure con quel colore è passato del tempo.

Sono sicura che molte si sono chieste se è possibile riuscire a recuperarlo, soprattutto se lo smalto in questione è ancora nuovo o magari è costato tanto.

Ebbene prima di arrendersi e gettare via la boccetta definitivamente, potete prima seguire qualche dritta che oggi vi indichiamo e fare almeno l’ultimo tentativo e magari riottenerlo come nuovo.

Se qualcuno vi ha consigliato di aggiungere all’ interno della vostra boccetta qualche goccia di solvente evitate assolutamente di farlo.


Leggi anche: Cuoio capelluto secco e squamoso: quali prodotti utilizzare?

Correreste infatti il rischio di eliminare la sua brillantezza e renderlo inoltre maggiormente opaco ma soprattutto di breve durata.

alcool disinfettante

La soluzione migliore? Sicuramente l’ aggiunta al posto del solvente di qualche goccia di Alcool oppure potrete mettere la boccetta in un pentolino in cui verserete dell’ acqua calda. Portandolo ad elevate temperature è sufficiente in qualche minuto ottenere nuovamente integro il vostro smalto preferito, soprattutto se in casa non siete munite di apposito diluente.

Queste che vi abbiamo appena indicato sono due soluzioni comode ma soprattutto pratiche da fare in casa in qualsiasi momento e che non richiedono, questa è ottima notizia, di spendere alcuna somma di denaro in più visto che è completamente un metodo fai da te.

Cosa ne pensate?

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta