Vanessa Incontrada vittima di bodyshaming? L’epica risposta

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design

Dopo la pubblicazione di alcune foto che non le rendevano giustizia su un noto quotidiano, Vanessa Incontrada ha deciso di mettere a tacere le polemiche con un post sui social, genuino e gioioso proprio come lei.

Vanessa Incontrada vittima di bodyshaming? L’epica risposta

Qualche tempo fa Vanessa Incontrada è stata messa sulla copertina di Nuovo in bikini. Lo scatto era talmente distante dall’immagine di Vanessa a cui siamo abituati che in molti avevano accusato il settimanale di aver pubblicato immagini vecchie; altri, invece, non credevano che il soggetto fosse la soubrette spagnola.

Molti avevano accusato il magazine di aver fatto bodyshaming, perché le immagini di certo non rendevano giustizia alla bella Incontrada e ai più sembrava impossibile che non ci fossero foto migliori da mettere in copertina.

La donna all’inizio non si era espressa su quanto accaduto ma in queste ore ha deciso di rispondere in modo divertente ed educato.

Vanessa Incontrada risponde agli haters

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vanessa Incontrada (@vanessa_incontrada)

Chi non porta una taglia 42 non va pubblicato? Questo è body shaming al contrario.

aveva scritto Riccardo Signoretti, direttore Nuovo, dopo le tante polemiche che lo avevano travolto

Il messaggio sbagliato è che si debba aderire a canoni di bellezza irraggiungibili. Fino al punto di vedere i fotoritocchi nelle immagini al naturale!! Viva i paparazzi e le tante Vanessa Incontrada: io non le nascondo, le pubblico. E la malizia è negli occhi di chi guarda.

aveva aggiunto il giornalista, le cui parole, però, non erano bastate a spegnere le polemiche. A far abbassare il polverone creato dalle foto incriminate, però, è stata Vanessa.

Avevo voglia di te…mare. Besitos.

ha scritto infatti la conduttrice sul suo account Instagram, dove si è mostrata sorridente al sole. Come sempre, insomma, Vanessa si è dimostrata forte e incurante delle critiche a cui, purtroppo, ormai è abituata.

E voi come avreste reagito?