World War Zombie: Brad Pitt contro gli Zombie


locandina-wwz

Può uno Zombie movie costare 193 milioni di dollari e trionfare al botteghino? Il cinema ha sempre insegnato il contrario (i film con gli zombie vanno sempre prodotti con budget limitatissimi) ma Brad Pitt, con il suo World War Z, è riuscito nell’intento di creare un kolossal sbancando il botteghino con la bellezza di 66 milioni di dollari incassati nel primo weel-end.

Il film, tratto dal libro di Max Brooks “World War Z. La guerra mondiale degli zombi“, narra la storia di Gerry Lane (Brad Pitt) che in un normale giorno si ritrova bloccato nel traffico: un ingorgo diverso dal solito, da li a poco decine di elicotteri della polizia invaderanno il cielo trasformando una giornata come tante altre nel giorno dell’inizio della fine.
Orde di zombie affamati come cani rabbiosi e pronti a tutto, invadono le città di tutto il mondo, una forza e una fame inarrestabile pervadono queste creature che di ora in ora continuano a moltiplicarsi contagiando con un morso gli esseri umani.

Cosa farà Lane? Penserà alla sua famiglia o deciderà di salvare il mondo?

Recensioni
Le prime recensioni parlano di un film davvero divertente con un Brad Pitt capace di reggere da solo l’intero kolossal: la forza della pellicola è sicuramente il carisma di Pitt, carisma che si mescola con effetti speciali degni dei migliori film di fantascienza (come “La Guerra dei Mondi“).
La pellicola arriverà nelle nostre sale a partire da oggi: siamo certi che merita di essere visto, non solo per la presenza di Brad, ma sopratutto per le quasi 2 ore di action movie conditi da suspace capace di non deludere lo spettatore.

Scheda del film
Regia: Marc Forster
Interpreti: Brad Pitt, Mireille Enos, James Badge Dale, Daniella Kertesz, Matthew Fox.
Genere: Azione,
Durata 116 min


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta