Come essere in forma d’estate


estate in forma


In forma per l’estate, è l’auspicio di molti italiani, è la ricerca della forma fisica per presentarsi sulla spiaggia, in vacanza, almeno coloro che potranno permetterselo, con un bel fisico asciutto e senza le antiestetiche maniglie dell’amore.

E’ un desiderio trasversale, visto che riguarda tutti, donne e uomini, per cui tutti alla ricerca di qualche escamotage per trovare in fretta la forma perduta, visto che ormai l’estate ha già bussato all’uscio.

Diete estreme, turni di digiuno, bevute abbondanti, tutte scelte che alla fine si rivelano essere la scelta meno azzeccata, anche se a dire il vero qualche dieta funziona, ma a quale prezzo?

sole estate

Tutto si fa, tranne la cosa più importante, una bella e sana sudata quotidiana, che già da sola consente di perdere un parte del grasso accumulato.

Ma andiamo con ordine. Innanzi tutto è necessario rivisitare un po’ il solito regime alimentare, senza stravolgimenti, ma semplicemente adattandolo, con l’aiuto del buon senso, alla necessità del momento.

Per cui evitare gli alimenti particolarmente glicemici, limitare il consumo dei carboidrati, in particolar modo nelle quantità, bere un po’ più del solito e incrementare il consumo di tutto ciò che è in grado di dare una sveglia al metabolismo un po’ impigrito.

Quindi, caffe, te, peperoncino e altro ancora.

fisico perfetto

Evitare di mangiare i carboidrati la sera e, inoltre, evitare di cenare troppo tardi, in modo da avere il tempo di terminare la digestione prima di coricarsi.

Eliminare completamente i vari snack che sono stati abbondantemente presenti nei mesi passati e, infine, sudare.

L’esercizio fisico migliore per perdere peso è quello aerobico, quindi la corsa, lo jogging, la marcia o la semplice camminata, attività fisica che già da sola, se fatta con costanza per 30 minuti al giorno, meglio se all’aria aperta vista la buona stagione, garantisce degli ottimi risultati.


Commenti (1): Vedi tutto

  • brix7 - - Rispondi

    Mi sono iscritta in palestra un mese e mezzo fa e ogni mattina scendo alla fermata prima della metro quando vado a lavoro. E come accorgimento alimentare mi limito a prendere un frullato a cena con la frutta e le proteine formula 1 (che èun pasto sostitutivo) che sazia molto ed in questo periodo di afa è piacevole.

Lascia una risposta