Come preparare il brodo per lo svezzamento

Mamma
  • Scrittore e Blogger
Come preparare il brodo per lo svezzamento

Sommario

ll brodo vegetale è la base della prima pappa del neonato durante lo svezzamento e dovrebbe essere preparato con verdure fresche di stagione adatte al bambino. Potete scegliere anche prodotti biologici, buoni e salutari che troverete in più o meno tutti i supermercati. Le prime verdure che vengono normalmente consigliate dai pediatri per la preparazione del brodo sono la patata, la carota e la zucchina.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
1 ora

Ingredienti Ricetta

  • Patate 2
  • Carote 2
  • Zucchine 100g
  • Acqua 1L

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 3
  • Calorie 55

Preparazione brodo vegetale per lo svezzamento

Preparare il brodo per lo svezzamento è veramente semplice: per prima cosa dovremo preparare tutte le verdure, sbucciandole e ,se possibile, tagliandole a pezzettini non troppo piccoli.

carote

Fatto questo dovremo riempire una pentola con circa un litro d’acqua fredda, per poi riporci al suo interno fin da subito le verdure tagliate: è importante inserire le verdure fin da subito per non perdere tutte le proprietà delle verdure che se fossero immerse in acqua bollente perderebbero di qualità.

Una volta portata a bollore l’acqua dovremo cucinare le verdure per circa 1 ora: terminata la cottura dovremo filtrare il brodo ottenuto per eliminare i pezzi di verdura tagliata ed eventuali impurità lasciate dalle stesse.

patate bambini

Non aggiungere sale o dado.


Leggi anche: Brodo di carne per lo svezzamento: ricetta

Nelle prime settimane di svezzamento le verdure non dovranno essere date  al piccolo ma, in un secondo momento, potremo ridurle in purea e inserirle nella pappa.

brodo-vegetale.20.jpg

Per quanto riguarda le verdure è importante valutare i consigli del pediatra: inizialmente dovranno essere usate poche verdure e inserite gradualmente per valutare eventuali allergie o intolleranze ad alcune di queste

Quindi è consigliato introdurre inizialmente bietola, lattuga e fagiolini aggiungendo circa 100 grammi complessivi di verdure tagliate al brodo insieme alla patata, carota e zucchina.

La quantità complessiva di brodo più passato per preparare la pappa è sempre di 180-200 grammi.

Sono da evitare inizialmente cavoli, cavolfiori, verze, cipolle che hanno aromi troppo forti, spesso sgraditi al bambino e il pomodoro, che può essere potenzialmente allergizzante.

Come sempre ricordiamo di chiedere consigli al vostro pediatra prima di iniziare lo svezzamento: è un passaggio molto importante e ogni bambini reagirà in modo diverso.