Denti da latte: calendario e rimedi per il dolore

denti da latte

Uno dei momenti più importanti per la crescita di un bambino è la dentizione: i primi denti, chiamati denti da latte, aiuteranno il bambino nello svezzamento portandolo giorno dopo giorno ad abbandonare le pappette per passare ad alimenti più solidi come pasta e carne, fondamentali per lo sviluppo.

La dentizione però comporta però un percorso lungo e, a volte, doloroso per il piccolo: vediamo insieme quando spuntano i denti da latte, il calendario della dentizione e i rimedi da usare nel caso in cui il bambino provi dolore.

Quando spuntano i denti da latte

La dentizioni varia da bambino a bambino, basti pensare che in alcuni casi (rarissimi) alcuni bambini nascono già con i dentini da latta.

In genere o primi denti da latte iniziano a spuntare all’età di sei mesi con gli incisivi centrali, per proseguire fino al 33esimo mese di vita con i secondi molari.

denti da latte arcata

Calendario dentizione

Vediamo quando e quali denti da latte nascono durante la dentizione di un bambino:

Arcata dentaria inferiore

Incisivo centrale 6°-10° mese
Incisivo laterale 10°-16° mese
Canino 16°-22° mese
Primi molari 13°-19° mese
Secondi molari 23°-31° mese

Arcata dentaria superiore

Incisivo centrale 8°-12° mese
Incisivo laterale 9°-13° mese
Canino 17°-23° mese
Primi molari 14°-18° mese
Secondi molari 25°-33° mese

Dentizione neonati: dolore e rimedi

denti bambino

Ogni bambino reagisce a modo suo: alcuni sono intrattabili perché hanno veramente male quindi piangono, si svegliano spesso la notte e perdono l’appetito, altri invece provano solo fastidio e non lo danno a vedere.

In ogni caso il fastidio si ha quando il dente deve bucare la gengiva, quando questo è accaduto il bambino poi starà meglio.

Dolore da denti da latte: cosa fare

Esistono diversi rimedi per alleviare la sofferenza e calmare le gengive: prima di tutto i bambini hanno molta smania di mordere e masticare ed è per questo che mettono in bocca qualsiasi cosa.
Procurarsi quei giochini morbidi che si mettono in frigo è un’ottima soluzione perché sentire il contatto della gengiva con qualcosa di morbido e fresco da tantissimo sollievo.

Meglio evitare le bevande calde e cercare di distrarlo per non farlo pensare al dolore e al fastidio.
Inoltre il bambino avrà un eccesso di salivazione, anch’essa piuttosto fastidiosa: se è possibile farlo dormire con la testa leggermente alzata per cercare di ridurre un pò la saliva.

Infine consultare la pediatra per farsi consigliare qualche gel apposito che potrà dare sollievo al piccolo.

E voi mamme come avete alleviato il fastidio e il dolore dovuti alla nascita dei denti da latte dei vostri bambini?

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter