Valigia per il parto

Cosa mettere nella valigia per l’ospedale: vestitini per il neonato, pannolini, occorrente per la mamma. Elenco di cosa mettere in valigia prima di andare all’ospedale per il parto.
Valigia per il parto

Cosa mettere nella valigia per l’ospedale.
Il parto è un momento bellissimo ma, allo stesso tempo, richiede alle future mamme tanto coraggio e serenità: proprio per questo, tutto ciò che ruota intorno a questo momento deve essere perfetto e non deve creare ansia o problemi alla protagonista di questo momento.

Ecco perché una valigia perfetta ci permetterà di affrontare qualsiasi situazione senza preoccupazioni o ansie: avere tutto l’occorrente organizzato e diviso all’interno della valigia per l’ospedale, ci permetterà di far fronte a eventuali contrattempi con rapidità e sicurezza senza andare nel panico.

Il primo consiglio è quello di preparare la valigia già dal settimo mese in modo tale da essere pronte quando sarà giunto il momento del parto: il nostro piccolo potrebbe voler nascere prima e noi dovremo essere pronte a correre in ospedale pronte al grande evento.

Altra cosa da non scordare è che la valigia dovrà contenere tutto il necessario sia per noi mamme sia tutti l’occorrente per il bimbo in arrivo: diciamo che possiamo definirla una doppia valigia.

cosa mettere nella valigia per il parto

Lista valigia per il parto

Ecco l’elenco di cosa mettere in valigia per il parto:

– 2-3 camicie da notte adatte per l’allattamento
– 1 camicia da notte per il parto
– assorbenti maxi
– slip comodi (l’ideale sono quelli usa e getta)
– detergente intimo
– reggiseno da allattamento
– coppette assorbilatte
– asciugamani
– ciabatte

In ospedale è possibile anche fare la doccia quindi si consiglia di portare un asciugamano grande (tipo telo mare) oppure un accappatoio, oltre allo shampoo e al bagnoschiuma.

occorrente valigia per il parto

Lista valigia neonato per il parto

Oltre a tutto l’occorrente per noi mamme è necessario preparare tutto il necessario anche per il nostro bambino: una volta nato dovremo badare a lui con tutto ciò che renderà la sua nuova vita quanto meno difficile, faticosa e complessa possibile.

Si inizia subito con la bustina per il primo cambio,  ovvero una bustina con dentro tutto l’occorrente per vestirlo la prima volta: ecco l’elenco.

– asciugamano o accapatoio per il bagnetto
– pannolino
– body
– camicia della fortuna (se è tradizione)
– calzini,
– vestitino (o intero o spezzato, l’importante è che sia comodo da infilare)
– cappellino

Inoltre occorrono parecchi pannolini, 2-3 cambi di body e vestitini, calzini, asciugamano, vaschetta e dischetti per lavarlo (o cotone).

Altro consiglio molto importante è questo: vostro marito o il vostro compagno (anche se a volte non sembra) possono essere delle risorse d’aiuto incredibili. Mostrare al futuro papà come avete organizzato la valigia, se avrete bisogno di un determinato oggetto o capo d’abbigliamento ma non sapete come muovervi dal letto, potrà fare le vostre veci e portarvi tutto l’occorrente in sala parto o sul letto per il cambio del piccolo.

Buon parto a tutte.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter