Benetton sceglie Lea T come testimonial


La modella brasiliana transessuale protagonista della campagna 2013 di United Color of Benetton.

benetton lea t primaveraestate2013_1


Per quanto riguarda le campagne pubblicitarie Benetton è una di quelle griffe che ha sempre fatto discutere in quanto spesso ha utilizzato proprio questo mezzo per lasciare al mondo un messaggio, spesso toccando temi sociali molto delicati.

Anche quest’ anno sono certa che la scelta del brand provocherà non poche discussioni in quanto ha scelto come testimonial una bellissima modella, nulla di strano penseranno in molti, se non fosse per il fatto che all’ anagrafe è stata registrata come uomo.

benetton lea t primaveraestate2013_3

Classe 1981 la modella è balzata agli onori della cronaca in quanto non soltanto è una delle prime modelle transessuali a sfilare sulle passerelle più importanti del mondo ma anche perché è figlia di un noto calciatore brasiliano che ha militato nella A.S Roma, Cerezo.


Leggi anche: Chi sceglie il sesso del bambino?

Leandro, questo è il nome registrato alla nascita, ha sempre avuto grande passione per la moda tanto da intraprendere una  promettente carriera di modello raggiungendo l’ apice soltanto in seguito al suo outing e successivamente dando il via ad un percorso molto delicato che ha visto poi il termine soltanto nel 2011.

benetton lea t primaveraestate2013_2

Il grande debutto nell’ alta moda femminile avviene nel 2010, quando Leandro sfila in passerella a Milano con un nuovo nome, Lea T, per una delle griffe più importanti a livello internazionale Givenchy.

Riccardo Tisci, art director della maison, ha infatti scelto la modella per la presentazione della collezione invernale 2010, sollevando non poche polemiche in quanto Lea T ancora non aveva a quel tempo completato il suo cambio di sesso.

La popolarità che l’ ha investita ha sicuramente fatto si che la modella divenisse riconoscibilissima all’ interno del mondo della moda tanto che fu nello stesso anno scelta per posare senza veli per una delle riviste più note, Vogue France.

benetton lea t primaveraestate2013_4

Un vero e proprio personaggio mediatico, una modella dalla bellezza straordinaria, molto femminile e sicuramente sarà stato anche questo il motivo che ha spinto il brand a sceglierla tra i protagonisti della nuova campagna.

Un messaggio forte quello proposto da Benetton e sicuramente positivo che farà si che si parli ancora degli scatti che la ritraggono nei prossimi mesi. Cosa ne pensate?


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta