Andrea Scanzi ridicolizza la Meloni: “ma perché questa qua urla sempre?”

19/09/2020

Andrea Scanzi  in uno dei suoi ultimi post su Facebook ha commentato il video di Giorgia Meloni che conclude la sua campagna elettorale a Firenze. Scopriamo cosa ha detto in merito il giornalista.

andrea-scanzi

Andrea Scanzi è un noto scrittore e giornalista. Ogni giorno Andrea tramite il suo profilo Facebook esprime il suo pensiero. Il più delle volte il giornalista tratta temi importanti, legati all’attualità o alla politica. In particolare nell’ultimo periodo si sta battendo soprattutto contro coloro che non rispettano le norme per contener il Covid.
Ma in particolare il suo post è dedicato a Giorgia Meloni. Il giornalista ha deciso di commentare il video della politica che conclude la sua campagna elettorale a Firenze. Scopriamo cosa ha detto Andrea nello specifico.

Andrea Scanzi contro Giorgia Meloni

MELONI-SCANZI-960×576


Leggi anche: Fedez e Giorgia Meloni:scontro social su fascismo e cocaina

Non è la prima volta che Andrea Scnazi attacca Giorgia Meloni. In particolare uno dei suoi ultimi post è un video in cui si può vedere la Meloni che conclude la sua campagna elettorale a Firenze.
Il giornalista invita tutti i suoi fan a guardare il video per poi commentarlo insieme a lui. Nello specifico Scanzi ha fatto un elenco delle cose che ha riscontrato nel video. Ecco la lista che ha scritto Scanzi per commentare il video della Meloni; ogni punto riporta anche un pensiero del giornalista:

“1. Le urla continue della Meloni: ma perché questa qua urla sempre?
2. Le espressioni facciali, la postura, la mimica e le pause di matrice ostentatamente mussoliniana, come se ogni volta questa qua parlasse da Piazza Venezia e dichiarasse guerra al “negus neghesti” etiope. Ma perché sempre questa enfasi? E stai calma Meloni, su.
3. La pronuncia oxfordiana e pulitissima, per nulla greve e dialettale, mai sguaiata “berciona”. Oserei dire che mi ricorda Churchill.
4. Il passaggio: “Votate una donna, una donna capace (la Ceccardiiiiiii!!!), perché noi siamo meritocratici” (ahahahahahahah).
5. L’apice commovente: “Votate Fratelli d’Italia che non v’ha (sic) mai tradito, le nostre liste sono piene di persone competenti”.
Come sempre Andrea è riuscito con la sua ironia pungente e il suo sarcasmo a descrivere nel migliore dei modi la situazione e a sferrare un attacco contro la destra Italiana!

Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica