Barbara D’Urso attaccata da Selvaggia Lucarelli: “Anche neonazista?”

Rachele Luttazi
  • Esperta in TV e Spettacolo
07/09/2022

Ospite del Festival della TV a Dogliani, Barbara D’Urso ha rilasciato alcune dichiarazioni su Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, che sono subito diventate oggetto di discussione. In particolare, Selvaggia Lucarelli ha colto la palla al balzo per mandare una frecciatina alla conduttrice.

Barbara D’Urso attaccata da Selvaggia Lucarelli: “Anche neonazista?”

Recentemente Barbara D’Urso è stata ospite al Festival della TV a Dogliani dove ha risposto ad alcune domande che le sono state poste dal giornalista Andrea Malaguti.

Tra le tante questioni affrontate dalla conduttrice di Pomeriggio Cinque, una in particolare ha fatto storcere il naso al pubblico, ossia quale fosse il suo pensiero su Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia.

Le dichiarazioni della presentatrice sulla politica sono state oggetto di polemica, soprattutto da parte di Selvaggia Lucarelli, che ha attaccato direttamente la D’Urso per quanto dichiarato.

Barbara D’Urso esprime il suo parere: Selvaggia Lucarelli all’attacco

Barbara D’Urso attaccata da Selvaggia Lucarelli: “Anche neonazista?”

Durante l’intervista al Festival della Tv a Dogliani, Barbara D’Urso ha anche espresso il suo parere su Giorgia Meloni, affermando che:

Una delle mie battaglie da quindici anni è quella per i diritti civili e contro l’omofobia, quindi su alcuni temi con Meloni non combaciamo totalmente. In fondo non penso che lei sia omofoba ma penso sia una fuoriclasse. A proposito dei clic che faranno domani i siti, io non sto dicendo che voglio Giorgia Meloni ma che mi piace moltissimo l’idea di una donna presidente del Consiglio, di qualsiasi schieramento.

Successivamente, la conduttrice di Pomeriggio Cinque ha dichiarato che la Meloni si distingue per il suo carattere forte e che la ritiene una fuoriclasse per aver combattuto fin da piccola.

Alle dichiarazioni della D’Urso, Selvaggia Lucarelli ha risposto con una frecciatina:

A Barbara D’Urso va bene una donna presidente del Consiglio, di qualsiasi idea politica sia. Quindi va bene pure neonazista, nel caso?

Successivamente, la giornalista ha condiviso un post su Instagram dove afferma:

Guardavo la D’Urso sul palco a Dogliani, così dolcemente patetica nel suo tentare di dare un colpo al cerchio e uno alla botte quando le hanno chiesto cosa pensasse di Giorgia Meloni e mi chiedevo con quale faccia continuerà a dire che lotta per i diritti civili, quando è stata capace di dire che per lei va bene qualsiasi donna come presidente del consiglio, che sia Giorgia Meloni o chiunque altra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)