Barbara D’Urso indignata: “Ennesima aggressione”

18/06/2021

Barbara D’Urso non ci sta. E sul proprio profilo twitter, dove la conduttrice di Canale 5, è molto presente, arriva una sua denuncia contro i vandalismi, contro la discriminazione sul proprio orientamento sessuale. Carmelita ha preso posizione e ancora una volta sui diritti civili e sulla libertà di scelta ci mette la sua faccia…

barbara d’urso viola

Tutti d’accordo con lei, con Barbara D’Urso. Questa volta nemmeno i più odiosi degli haters si sono permessi di contestarla, di darle contro a prescindere. Sul suo profilo twitter la conduttrice riconfermata di Pomeriggio Cinque continua a portare avanti le sue battaglie civili, di democrazia e libertà. L’ultima riguarda ancora una volta la discriminazione sul proprio orientamento sessuale.

La conduttrice di Canale 5 ha postato una foto di qualche giorno fa con una panchina di un parco colorata con l’arcobaleno della libertà e imbrattata da una scritta offensiva: “Questo non è vandalismo, ma l’ennesima aggressione omofoba!”, ha commentato Barbara d’Urso…


Leggi anche: Barbara D’Urso, rivelazione choc: ecco con chi dorme

Barbara D’Urso pronta a difendere i diritti degli omosessuali

Schermata 2021-06-18 alle 10.58.50

 

Non è la prima volta dunque che Barbara D’Urso torna a difendere, senza mezzi termini, chi è vittima di attacchi omofobi. Un attacco per fortuna condiviso dal suo quasi milione di follower che si è schierato apertamente dalla sua parte e che dovrebbe far vergognare gli autori di un gesto così meschino.

I commenti sono favorevoli, i suoi follower applaudono la sua battaglia e si apre un dibattito dove qualcuno è convinto che la sua non sia una battaglia sentita:

“Lo fa soltanto per cercare di riconquistare consenso dal pubblico, la miseria di una povera donna”.

Ma come detto sono più i commenti favorevoli in un dibattito sempre molto aperto:

“Barbara condivido in pieno il tuo pensiero Perché?!? Non è vandalismo, anche questa è un’aggressione omofoba! L’ Italia non può essere ancora questo”.

Purtroppo, risponde qualcun altro, l’Italia è questa e forse anche peggio…

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica